Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/06/2016
Riunione della giunta regionale del 21 giugno.

Promozione dell’associazionismo fondiario, informazione agricola e valorizzazione del paesaggio sono i principali argomenti esaminati il 20 giugno dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal presidente Sergio Chiamparino.

Associazioni fondiarie. Un disegno di legge presentato dagli assessori Giorgio Ferrero ed Alberto Valmaggia, che passa ora all’esame del Consiglio, individua nella gestione associata dei proprietari l’unica modalità in grado di assicurare autonomia e futuro ai sistemi produttivi agro-forestali collinari e montani. Il recupero di aree incolte consente di contrastare l’abbandono di terreni ed il frazionamento fondiario, oltre alla perdita di efficienza e di opportunità produttive, e con la messa in comune dei fondi si costituirebbero superfici di dimensioni tali da poter essere redditizie per un’attività agricola. Alle associazioni riconosciute la Regione erogherà contributi per coprire fino all’80% le spese di costituzione e 500 euro ad ettaro per la redazione del piano di gestione e la realizzazione dei miglioramenti fondiari necessari.

Informazione agricola. Disposta, su iniziativa dell’assessore Giorgio Ferrero, l’emanazione di un primo bando riguardante la misura del Programma di sviluppo rurale sulle attività dimostrative e di informazione in campo agricolo. Uno stanziamento di 10 milioni di euro consentirà di sostenere attività di formazione, informazione e scambio di esperienze per migliorare il potenziale umano impegnato nei settori agricolo, alimentare e forestale, dei gestori del territorio e delle aziende piccole e medie che operano nelle zone rurali.

Paesaggio. Il programma 2016 degli interventi per la qualità paesaggistica proposto dall’assessore Alberto Valmaggia stanzia 150.000 euro per favorire la predisposizione di strumenti di pianificazione, sostenere le attività di comunicazione, formazione ed educazione, incentivare i concorsi di idee, completare l’abbattimento della torre piezometrica di Moasca (AT).

Inoltre, su proposta del vicepresidenteti-adagio.html" title="Relazione Ires 2016: macchine avanti adagio" target="_self">Relazione Ires 2016: macchine avanti adagio






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.