Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/10/2015
Treni, Asti-Acqui ed Acqui-Genova, sinergie sulla Torino-Savona-Ventimiglia.

Stanno già dando i primi risultati i contatti tra Piemonte e Liguria sul trasporto pubblico locale. Nell'ultima riunione è stato infatti stabilito che, dal prossimo cambio di orario, i servizi piemontesi sulla linea Asti-Acqui saranno posti in coincidenza con quelli liguri sulla Acqui-Genova. Su quest'ultima tratta, inoltre, presto non vi sarà più la limitazione del servizio a Genova Borzoli: riprenderà così la piena funzionalità della linea, in continuità con quella piemontese.

"Da un maggior coordinamento tra le due Regioni - commenta l'assessore ai Trasporti piemontese, Francesco Balocco - non potranno che derivare benefici per i pendolari e una miglior organizzazione del servizio. Sono convinto che la stessa intesa si possa trovare anche sul tema della logistica".

Anche per quanto riguarda la Torino-Savona si sono trovate sinergie: alle tre coppie di treni che nel periodo estivo il Piemonte fa proseguire a proprie spese fino a Ventimiglia si aggiungeranno, per quello invernale, analoghe prosecuzioni a carico della Liguria. Nell'accordo si è stabilito che nella tratta fra le due città liguri andranno servite tutte le stazioni, creando un vantaggio tanto per i pendolari liguri quanto per i turisti piemontesi, che usufruiscono di tutte le località della riviera. Sul tavolo anche soluzioni per la velocizzazione dei servizi Torino-Genova: benché la cancellazione degli Intercity appaia ormai scongiurata per il prossimo biennio, le due Regioni lavorano per costruirsi certezze a lungo termine.

L'assessore Balocco ha anche incontrato il 3 ottobre i rappresentanti del Comitato pendolari vercellesi, allarmati dall'ipotesi, al vaglio di Piemonte e Lombardia di trasferire i Frecciabianca dalla linea storica Torino-Milano a quella dell'alta velocità: "Stiamo solo ragionando sulla fattibilità del progetto: la strada è percorribile solo con il mantenimento delle fermate attuali e con il miglioramento dei tempi di percorrenza, ovviamente mantenendo le fermate nelle stazioni ferroviarie di Vercelli e Novara. Strutturalmente lo spostamento è possibile per via delle connessioni tra le due linee, ma non ci saranno effetti nel breve periodo”.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.