Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

24/07/2015
I nuovi responsabili di settore della Regione.

La Giunta regionale ha approvato nella seduta del 20 luglio le delibere di nomina dei responsabili dei settori nei quali sono articolate le direzioni dell’ente.

“Con l’individuazione dei capi settore - dichiara l’assessore regionale al Personale, Giovanni Maria Ferraris - la prima parte della riorganizzazione si avvia alla conclusione e l’ente può entrare in una nuova fase amministrativa, sempre più efficace ed efficiente”.

Il percorso di razionalizzazione e revisione della macchina amministrativa è stato avviato dalla Giunta alcuni mesi fa, con la riduzione a 10 del numero dei direttori, è proseguito con il provvedimento che ha ridefinito tutte le strutture dirigenziali della Giunta e si avvia alla conclusione con l’affidamento dell’incarico a 84 dirigenti. La loro individuazione è stata il frutto di un intenso lavoro di esame delle candidature e di analisi portato avanti dai direttori, sul quale vi è stata piena convergenza da parte del presidente Sergio Chiamparino e degli assessori.

La Regione Piemonte passa così da 131 a 93 settori (92 più Trasparenza e anticorruzione) e, di conseguenza. Il risparmio complessivo è stimabile in circa 2,5 milioni di euro all’anno.

L’assessore Ferraris sottolinea che “il principio della rotazione, auspicato dalla Giunta e ribadito nel Piano triennale della prevenzione della corruzione, ha coinvolto circa il 30% dei dirigenti”.

I nuovi settori verranno attivati dal 3 agosto prossimo. A seguire sarà effettuato, previo monitoraggio tecnico politico e mediante mobilità del personale, un riequilibrio e un rafforzamento di quelle strutture istituite che possano necessitare di integrazioni di personale.

“Voglio ringraziare tutta la Giunta e i direttori per il lavoro di questi mesi - ha dichiarato Ferraris - ma soprattutto per il senso di responsabilità che ha caratterizzato tutte le scelte compiute. Abbiamo creduto nella riorganizzazione della macchina regionale fin dall’inizio del mandato e vi abbiamo lavorato senza sosta, per raggiungere nell’arco dell’anno risultati concreti e apprezzabili: la riduzione del numero dei direttori e dei settori, la razionalizzazione delle funzioni e la riduzione delle strutture territoriali”.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.