Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/05/2015
Arrestati dalla Polizia di Stato con 186 kg di hashish.

In data 19 maggio 2015, in tarda serata, in provincia di Alessandria, personale delle Squadre Mobili di Reggio Emilia e Alessandria è intervenuto mentre si stava perfezionando uno scambio di un elevatissimo quantitativo di stupefacente.

In particolare, le indagini della Squadra Mobile di Reggio Emilia, coordinate dalla Procura di quella città, portavano a ritenere che in un Paese della provincia di Alessandria, Borghetto di Borbera, sarebbe avvenuto un ingentissimo scambio di stupefacente organizzato da un narcotrafficante internazionale di origine magrebina domiciliato in paese. Di intesa con la Procura di Reggio Emilia, le Squadre Mobili di Reggio Emilia e Alessandria, davano inizio ad un prolungato servizio di appostamento che si concludeva martedì quando veniva notato un autoarticolato con targa spagnola parcheggiato nei pressi del cimitero comunale.

In tarda sera si avvicinava al mezzo un’autovettura, condotta da un cittadino magrebino, mentre dal camion scendevano due uomini spagnoli. I tre dopo aver parlottato si dirigevano nel vano di carico del mezzo e, mentre ne osservavano il contenuto, venivano raggiunti e bloccati. All’interno del mezzo, abilmente occultati all’interno di un vano appositamente ricavato, si rinvenivano 6 cartoni da 30 chili, ciascuno, di hashish per complessivi 180 chilogrammi.

I tre arrestati sono R.V. classe 1966 e A.A. classe 1950, cittadini spagnoli di professione camionisti, e A.O., classe 1979, cittadino spagnolo.
Il camion in cui veniva occultato lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e sono in corso accertamenti per verificarne la proprietà e la provenienza.








Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.