Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/04/2015
Tre novità per le borse di studio universitarie.

Abolizione del criterio della media, incremento del tetto Isee e anticipo della seconda rata per gli iscritti al primo anno sono le tre novità dei criteri fissati dalla Giunta regionale per la pubblicazione da parte di Edisu dei bandi di concorso per l’erogazione delle borse di studio universitarie per l’a.a. 2015-16.

Criterio della media. Ai fini dell’idoneità alla borsa di studio non sarà più richiesto il possesso della media ponderata Ects. “Come ci eravamo ripromessi, non esisteranno più studenti idonei esclusi per media - puntualizza l’assessore al Diritto allo studio universitario, Monica Cerutti - I requisiti di merito torneranno ad essere quelli antecedenti alla Giunta Cota, basati sul numero di crediti formativi universitari come previsto razionalmente: i ragazzi dovranno quindi dimostrare il loro impegno sostenendo un certo numero di esami ogni anno. Le graduatorie stilate dall'Edisu si basano comunque tra l'altro anche sulla media”.

Tetto Isee. Nel bando 2014-15 l’Isee del nucleo familiare non poteva superare il limite di 19.596 euro. “Per venire incontro alle preoccupazioni degli studenti sugli effetti negativi del nuovo metodo di calcolo, alzeremo il tetto fino al massimo consentito dal decreto ministeriale, che attualmente è di 20.956,46 euro - annuncia Cerutti - Qualora vi siano nuove disposizioni di adeguamento di tali limiti e importi successivamente all’entrata in vigore del presente provvedimento, l’Edisu provvederà ad attuare le nuove disposizioni normative.

Seconda rata. Su proposta dei rappresentanti degli studenti verrà introdotta per gli iscritti al primo anno la possibilità di ricevere nel mese di giugno 2016 un anticipo della seconda rata, pari al 25% dell’importo totale della borsa, qualora si siano conseguiti almeno 10 crediti entro il 28 febbraio 2016.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.