Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicitŕ nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilitŕ
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiositŕ Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la cittŕ degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la cittŕ Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocitŕ sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

23/03/2015
Dal 25 al 27 marzo ritorna IoLavoro.

Mercoledì 25, giovedì 26 e venerdì 27 marzo si terrò nel Lingotto Fiere di Torino l'edizione numero 18 di IoLavoro, alla quale hanno aderito 120 aziende, agenzie per il lavoro, franchisor, agenzie formative e istituti tecnici e professionali.

Sono oltre 8.000 le opportunitĂ  di impiego offerte, a cui si aggiungono altre migliaia di proposte di lavoro in Francia e in Europa attraverso la rete Eures. I settori presenti sono Ict e digital, automotive, turistico alberghiero, ristorazione, grande distribuzione e commercio, assicurazioni e finanza, edilizia, materie plastiche e vigilanza.

“La Regione investe molto su IoLavoro - dichiara Gianna Pentenero, assessore all'Istruzione, Lavoro e Formazione professionale - perché è un’iniziativa che offre una concreta risposta ai problemi dell’occupazione. Assieme ai Centri per l’impiego e alla rete degli operatori accreditati continuiamo a sviluppare un modello che anche in questa edizione mette in contatto oltre cento aziende e operatori offrendo migliaia di opportunità e occasioni di orientamento con coloro che cercano lavoro”.

Partecipare è facile: per chi cerca lavoro è necessario iscriversi on line sul sito www.iolavoro.org. Per tutti sarà possibile incontrare le aziende che partecipano con la formula del colloquio ad accesso libero e con l’elevator pitch, assistere a workshop tematici e seminari sul mondo del lavoro, incontrare gli enti di formazione che presenteranno la loro offerta formativa, accedere agli stand dei Servizi pubblici per l’Impiego per informazioni e consultare altre offerte per lavorare in Italia e all’estero. Chi si è registrato alle opportunità di lavoro delle aziende che hanno scelto la preselezione (le iscrizioni sono concluse), riceverà direttamente le proposte di colloquio.

Un ricco programma di incontri nei tre giorni della manifestazione: si comincia mercoledì 25 marzo alle ore 10.30 con l’inaugurazione e un primo bilancio di Garanzia Giovani. Nel pomeriggio alle ore 14.30 si parla di “Nuova imprenditorialità: sostenere il talento per la creazione di nuove opportunità di lavoro”. Giovedì 26 marzo apre alle ore 10.30 l’incontro “Promuovere e valorizzare le politiche per l’accesso al lavoro delle persone con disabilità nel turismo e nello sport” e nel corso dell’evento sarà conferito il premio IoLavoro-H, nel pomeriggio alle ore 15 l’attenzione si sposta su “Opportunità per il lavoro: nuovo welfare e sviluppo del terzo settore”. Venerdì 27 marzo alle ore 10.30 si parla di “Orientamento al lavoro: promuovere la conoscenza del lavoro: il modello WorldSkills” un primo bilancio della partecipazione della Regione Piemonte all’esperienza WorldSkills, e conclude, alle ore 15.00, l’incontro su “Il contratto di ricollocazione: nuove politiche per il reinserimento al lavoro”.

Dopo il successo nella passata edizione vengono nuovamente organizza tre giornate di orientamento formativo e professionale ai mestieri WorldSkills, con 25 istituti scolastici e Agenzie formative che presentano la propria offerta formativa con dimostrazioni pratiche e laboratori, coinvolgendo gli studenti delle scuole medie in visita in mini competizioni e prove. I mestieri scelti sono cuoco, cameriere, pasticcere, grafico, meccanico, sarto, acconciatore, estetista e muratore. Sono i mestieri che parteciperanno ai Campionati regionali WorldSkills Piemonte, in programma a ottobre.

Per favorire l’auto-imprenditorialità IoLavoro offre una serie di servizi, workshop e seminari dedicati e, in partnership con il Salone del Franchising di Milano, la possibilità di incontrare franchisor per ottenere le informazioni utili ad avviare un’attività con questa formula.

La manifestazione è finanziata dal Fondo sociale europeo, organizzata dall’Assessorato allIstruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, realizzata dall’Agenzia Piemonte Lavoro in collaborazione con Camera di commercio di Torino, Città metropolitana di Torino, Città di Torino e con la partecipazione del Ministero del Lavoro, Inps Piemonte, Italia Lavoro, Centri per l’Impiego, Servizi per l’Impiego francesi Pôle-Emploi Rhône-Alpes e rete Eures.









Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicitŕ nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.