Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/01/2015
Maxi sequestro di un carico di profumi contraffatti.

Maxi sequestro, nei giorni scorsi, della Polstrada di Alessandria, di un carico di profumi contraffatti di celebri marche destinati al mercato genovese. L’autovettura station wagon, che nei giorni scorsi è stata controllata dalla Polstrada sull’autostrada A26, era diretta a Genova, con alla guida B.A., classe 1989, cittadino macedone, residente in Torino.

L’attenzione degli operatori di Polizia Stradale è stata attirata da quelle grosse scatole presenti nel vano posteriore della vettura ed il successivo controllo ha permesso di accertare che si trattava di alcune centinaia di confezioni di profumi di marche famose. La mancanza di documenti di trasporto e le modalità dello stesso hanno convinto gli Agenti della Polstrada ad approfondire le verifiche ed a concludere per l’irregolarità della merce trasportata.
Le confezioni, infatti, perfette nelle forme e colorazioni, con i caratteristici disegni e confezioni del tutto identiche a quelle originali non hanno tratto in inganno i poliziotti che, dopo i controlli di rito, hanno sottoposto a sequestro le oltre 200 confezioni di profumo.

Dalla perquisizione dell’autovettura saltavano fuori anche una decina di orologi marca “Rolex”; anche questi oggetti sottoposti alle verifiche del caso e risultati falsamente prodotti e quindi sequestrati. B.A. è stato deferito all’A.G. per le ipotesi di reato di ricettazione e detenzione ai fini del commercio di prodotti con il marchio contraffatto.

Sono stati avviati accertamenti per determinare le responsabilità anche di altri commercianti che illecitamente hanno posto in commercio prodotti alterati. Si ricorda come anche il solo commercio di prodotti con marchio contraffatto è punito penalmente perché risulta alterato il regolare svolgimento nel settore del commercio, ed anche il cliente che acquista tali prodotti è soggetto ad una sanzione amministrativa.









Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.