Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/12/2014
Riunione della Giunta regionale del 15 dicembre.

La Giunta regionale si è riunita il 15 dicembre per esaminare i diversi punti inseriti nell’ordine del giorno.
Durante la seduta, coordinata dal presidente Sergio Chiamparino, si è provveduto ad approvare:

- su proposta dell’assessore Giovanna Pentenero, la stipula di un accordo tra la Regione ed il Ministero dell’Istruzione con cui si dispone che dall’anno formativo 2015-16 le iscrizioni ai corsi triennali di qualifica del sistema della formazione professionale saranno accettate solo on line, in modo da controllare sistematicamente le domande inoltrate ai vari centri piemontesi, e che gli stessi centri aiuteranno le famiglie che incontreranno difficoltà nell’applicazione della nuova procedura;

- su proposta dell’assessore Antonio Saitta, il Piano di coordinamento per la realizzazione di nuovi cimiteri e crematori, che viene ora presentato al Consiglio regionale e che definisce i requisiti e le caratteristiche dei campi di inumazione, dei loculi, dei cimiteri e delle sepolture private, l’allestimento di strutture per il commiato per ogni nuovo cimitero e crematorio, la creazione di cinerari comuni, di aree predisposte per la dispersione delle ceneri e di zone per inumare gli animali d’affezione, la dotazione di parcheggi e servizi per i frequentatori; come stabilito dal regolamento regionale n.7 dell’8 agosto 2012, la realizzazione dei nuovi crematori sarà autorizzabile sulla base della popolazione residente di ciascun Comune o nella eventuale forma associata, purché sufficiente a giustificare l’investimento ed a consentire l’equilibrio di gestione, dell’indice di mortalità e dei dati statistici sulla scelta crematoria da parte dei cittadini interessati;

- su proposta del presidente Sergio Chiamparino, l’adesione della Regione all’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e nel sistema agroalimentare;

- su proposta dell’assessore Francesco Balocco, gli schemi di atti transattivi per definire i contenziosi giurisdizionali dinanzi al Tar Piemonte ed i ricorsi straordinari al Capo dello Stato in materia di trasporto pubblico locale presentati da enti locali ed aziende di trasporto, nonché lo schema di protocollo d’intesa tra Regione Piemonte, Rete Ferroviaria Italiana e Rseau Ferrè de France per la realizzazione degli interventi prioritari per la messa in sicurezza dell’asse ferroviario Cuneo-Ventimiglia;

- su proposta dell'assessore Giorgio Ferrero, la nomina di Giacomo Ballari a presidente della costituenda “Fondazione per la ricerca e l'innovazione e lo sviluppo tecnologico dell’agricoltura piemontese” fino al 31 dicembre 2015, ovvero per la durata del periodo transitorio di deroga alle previsioni statutarie inerenti la costituzione del consiglio di amministrazione, che sarà composto da cinque persone (tre elette dalla Regione, una da Unioncamere Piemonte, una dall’assemblea di partecipazione), e senza percepire compenso;

- su proposta degli assessori Giorgio Ferrero ed Alberto Valmaggia, la sospensione per dieci giorni del divieto di spandimento dei liquami zootecnici nelle aree esterne alle zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola per i soli terreni con colture in atto o dotati di residui colturali;

- su proposta degli assessori Antonella Parigi ed Alberto Valmaggia, il protocollo di collaborazione tra Regione ed Ente di gestione delle aree protette dell'Area metropolitana di Torino per la valorizzazione integrata delle strutture regionali inserite nei parchi della Mandria e di Stupinigi.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.