Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

10/12/2014
Tre giovani arrestati per rapina dalla polizia.

La scorsa sera, tre individui effettuavano una rapina presso il locale Autogrill “Turchino Est”, sulla carreggiata nord dell’A/26, a volto coperto e con l’uso di una pistola semiautomatica e di un coltello, immobilizzando i dipendenti al momento in servizio, “strappando” la cassa dalla sue sede e dandosi alla fuga tra le stradine ell’entroterra genovese.

La notizia della rapina, immediata veicolata dalla Centrale Operativa di della Sottosezione Polizia Stradale di Ovada alle pattuglie in servizio quella sera sull’A/26 dei trafori, permetteva ai vari operatori di predisporre i più opportuni dispositivi per il controllo dell’autostrada e delle stradine che ad essa conducono, monitorando così tutte le possibili vie di accesso (e di fuga).

Proprio la rapidità della segnalazione ricevuta e l’immediato coordinamento tra le pattuglie presenti al momento in servizio, hanno permesso ad uno degli equipaggi della Polizia Stradale di posizionarsi lungo la SS. 456 del Turchino ai margini della città di Mele e notare il sopraggiungere di un’autovettura sospetta.

Alla vista degli Agenti, il conducente del veicolo cominciava ad eseguire ardite e pericolose manovre per sottrarsi al controllo ed allontanarsi, ma l’attento autista di Polizia non perdeva il contatto con il mezzo in fuga, potendosi così accorgere del lancio dal finestrino della cassa e dei soldi che essa conteneva.

Raggiunta la vettura in fuga, gli Agenti della Polizia Stradale operavano il controllo dei tre occupanti con la massima attenzione e professionalità, anche in considerazione dell’originaria segnalazione che aveva indicato il possibile possesso di un’arma da fuoco.

Con l’arrivo di altre pattuglie della Polizia Stradale alessandrina era possibile ripercorrere la strada dell’inseguimento e recuperare la cassa ed il denaro in essa contenuto. Sulla strada sono state raccolte decine di banconote da 10, 20 e 50 euro, sparse sull’intera carreggiata insieme a cards per le ricariche di utenze cellulari delle diverse compagnie telefoniche.

Raccolti tutti gli elementi di prova in ordine alla rapina perpetrata, i tre giovani genovesi, C.G. anni 18, B.A. anni 24 e R.G. anni 25, tutti nati e cresciuti nel capoluogo ligure nei quartieri sobborgo della città, venivano arrestati e posti a disposizione del Magistrato competente presso la casa di reclusione “Marassi” in Genova.








Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.