Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

14/11/2014
Diminuisce la spesa per gli appalti pubblici.

In Piemonte diminuisce la spesa per gli appalti pubblici, che lo scorso anno hanno fatto registrare ribassi pari mediamente al 26,5% per i lavori, al 16,13% per i servizi e al 14,85% per le forniture.

E’ uno dei dati annunciati il 13 novembre durante il convegno “I contratti pubblici in Piemonte” e contenuti nel decimo rapporto relativo al settore (sintesi testo completo). L’evento ha anche rappresentato un’occasione per affrontare le principali tematiche alla luce dei recenti provvedimenti normativi e regolamentari (Codice degli Appalti, legge anticorruzione con il testo unico sulla Trasparenza, decreti “del Fare” e “Sblocca Italia), che stanno radicalmente variando il “modus operandi” degli operatori del settore in tema di trasparenza, contrasto alla corruzione nella pubblica amministrazione e centralizzazione degli approvvigionamenti attraverso il ruolo delle centrali di committenza e dei soggetti aggregatori. Va anche segnalato che il competente Osservatorio regionale ha sottoscritto, per monitorare alcuni aspetti particolarmente significati nel comparto, specifici protocolli d’intesa con la Direzione Investigativa Antimafia, le organizzazioni sindacali regionali e della provincia di Torino, le Federazioni interregionali degli ingegneri e degli architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori

Nella programmazione triennale 2013-2015 sono 3681 le opere previste dagli enti pubblici territoriali piemontesi, per un importo di 2 miliardi e 824 milioni, con una flessione del 25% circa rispetto al triennio precedente.

“In un contesto delicato come l'attuale, all'interno di una crisi senza precedenti - ha detto al convegno l'assessore regionale ai Trasporti e Opere pubbliche, Francesco Balocco - un utilizzo più mirato delle risorse e l'improcrastinabile riduzione della spesa sono priorità che devono andare di pari passo con la semplificazione delle norme che regolano il mercato degli appalti e che governano le amministrazioni pubbliche".






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.