Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/11/2014
Alessandria, 42enne arrestato in flagranza per furto aggravato.

L’incessante azione di controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di illegalità sia nel centro città che nei sobborghi, ha portato, nella notte del 10 novembre scorso, all’arresto in flagranza di reato di un 42enne alessandrino, noto pluripregiudicato, responsabile del reato di furto aggravato.

Alle ore 3.00 circa una “Volante” della Questura è intervenuta presso il distributore di benzina sito in via Giordano Bruno, su segnalazione di un cittadino che aveva notato due furgoni bianchi, posteggiati nella via adiacente a quella del distributore, uno dei quali aveva la portiera posteriore aperta.

Giunti nelle vicinanze del luogo indicato, i poliziotti hanno notato il 42enne che camminava trasportando un contenitore rosa a forma di parallelepipedo, una busta trasparente e una borsa nera. Gli agenti hanno immediatamente fermato l’uomo chiedendogli cosa stesse facendo ma lui, palesemente agitato, non è riuscito a fornire loro una spiegazione plausibile sulla propria presenza in quel posto e a quell’ora.
Dagli immediati accertamenti è emerso che l’uomo, poco prima, aveva rotto il finestrino posteriore destro di entrambi i furgoni, asportando da uno di essi la borsa nera con all’interno numerosi oggetti tra cui una torcia, alcuni capi d’abbigliamento, una tessera Viacard del valore di 25 euro e un borsello.

All’interno del contenitore rosa, invece, sono stati trovati un orologio e una statua della Madonna di Medjugorie alta 60 cm che l’uomo ha dichiarato di avere trovato in terra abbandonati.

Nel corso degli accertamenti è emerso, inoltre, che nella nottata era stato compiuto un furto ai danni di un bar sito nella zona, dal quale erano state asportate diverse bottiglie di birra della medesima marca di quelle rinvenute nella busta di plastica che il 42enne aveva con sé.

I poliziotti hanno inoltre notato che sui frammenti dei finestrini rotti presenti all’interno dei furgoni vi erano delle gocce di sangue che, con tutta probabilità, appartenevano all’uomo; questi, infatti, presentava alcuni tagli sulla mano destra e macchie di sangue sui vestiti.

Per tali motivi gli agenti hanno proceduto all’arresto e lo hanno condotto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.