Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

23/10/2014
La Regione Piemonte al Salone del Gusto-Terra Madre.

La Regione Piemonte continua anche quest’anno il suo impegno a sostegno del Salone del Gusto e Terra Madre ed è presente alla manifestazione con diverse iniziative.

Nel Padiglione 2 del Lingotto è stato sviluppato un progetto espositivo frutto del rapporto di collaborazione tra gli assessorati regionali all’Agricoltura, all’Artigianato, alla Cultura e al Turismo e gli organizzatori piemontesi dei progetti di promozione agroalimentare, culturale e turistica. Lo stand istituzionale “Il Piemonte fa bene!”, di 160 mq, dispone di una Lounge progettata in collaborazione con LAGO, azienda leader nell’ambito del design. Il Tavolo Air Wildwood di LAGO, ribattezzato Community Table, oggetto centrale dello stand, nato per essere al servizio di chi gli sta intorno diventando palcoscenico dello scambio e della socializzazione, rappresenta il simbolo della convivialità e della condivisione per eccellenza, il luogo che vede le persone alimentarsi e gioire al tempo stesso dei frutti della terra, lavorare e collaborare, scontrarsi e chiarirsi, sul quale continuano ad essere siglati accordi importanti che cambieranno il corso degli eventi. Nello stand si alternano per tutta la durata del Salone, incontri e degustazioni da parte di aziende piemontesi conosciute, ma anche di recente costituzione, e nelle cinque vetrine che fanno da corollario a sedie e poltrone sono esposti alcuni dei prodotti artigianali più significativi.

Nell’ambito dei progetti finanziati sul Programma di sviluppo rurale, la Regione presenta sempre nel Padiglione 2 anche un’altra importante area espositiva: lo Spazio IncontraPiemonte, di circa 250 mq. La collaborazione con Confcooperative Piemonte Fedagri ha consentito la definizione di un ricco calendario di appuntamenti per far conoscere e degustare le eccellenze agroalimentari piemontesi. Il calendario

Corona Verde ha organizzato dal canto suo #Urbanfarming metropolitano, programma di proposte outdoor per scoprire il volto verde di Torino e dintorni: orti, cascine, mercati, vigneti, giardini e cucine delle Residenze Reali e nobili castelli accoglieranno il pubblico per raccontare le mille forme dell'agricoltura in città.

Riflettori accesi anche su “Terra Madre” Metropolitano, in agenda sabato 25 nella sala Madrid del centro congressi del Lingotto, curato dalla Regione Piemonte in collaborazione con Torino Strategica. Al centro dell’attenzione l’agricoltura in area metropolitana, realtà significativa anche se scarsamente conosciuta, ma che può fornire beni e servizi essenziali di natura economica, ambientale, sociale e culturale. In questo particolare periodo di sofferenza economica, può rappresentare anche un’opportunità su cui investire per il rilancio dell’area metropolitana, a patto che la comunità urbana e il mondo agricolo ne diventino reciprocamente consapevoli, stringendosi in un’alleanza di territorio.

Il concorso letterario LinguaMadre organizza per lunedì 27, alle ore 12 nella Sala Arancio, “Narrare il cibo, creare legami”, colloquio con Ramona Hanachiuc, vincitrice del Premio Speciale Slow Food-Terra Madre del Concorso Lingua Madre 2014, per parlare del cibo come cultura, relazione, linguaggio d’amore.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.