Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

23/09/2014
Riunione della Giunta regionale del 22 settembre.

La nomina dei commissari delle aree protette e il servizio civile sono i principali argomenti trattati il 22 settembre dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal presidente Sergio Chiamparino.

Aree protette. Come proposto dagli assessori Alberto Valmaggia ed Antonella Parigi, si è proceduto al commissariamento degli enti di gestione delle aree protette. Il provvedimento si è reso necessario in quanto con la fine della scorsa legislatura i consigli di gestione erano andati in scadenza e l’attuale amministrazione non ha ritenuto opportuno rinnovarli, come previsto dalle l.r. 19/2009, entro 90 giorni dalla prima seduta del nuovo Consiglio regionale, poiché intende modificare la stessa normativa per razionalizzare l’attuale modello di governance delle aree protette con specifico riferimento agli organi politici. I commissari, in carica dal 29 settembre fino all’insediamento dei nuovi organi di ogni ente, saranno i seguenti: Giorgio Albertino per l’ente di gestione delle aree protette del Po e della Collina torinese, Gianluca Barale per l’ente di gestione del Parco naturale delle Alpi Marittime, Paolo Erbì per l’ente di gestione del Parco naturale del Marguareis, Silvano Dovetta per l’ente di gestione delle aree protette del Po cuneese, Luisella Arnoldi per l’ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo, Ettore Marco Broveglio per l’ente di gestione delle aree protette del Po vercellese-alessandrino e del Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino, Felice Luigi Musto per l’ente di gestione delle aree protette astigiane, Marco Mario Avanza per l’ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, Walter Ganzaroli per l’Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia, Paolo Avogadro per l’ente di gestione delle Riserve pedemontane e delle Terre d’acqua, Graziano Uttini per l’ente di gestione delle aree protette dell'Ossola, Ermanno De Biaggi per l’ente di gestione dei Sacri Monti (con il compito di preparare il passaggio dall’assessorato all’Ambiente a quella alla Cultura e Turismo e iniziare così un lavoro di promozione in vista di Expo 2015). Sono anche stati confermati gli incarichi di commissario di Roberto Rosso per l’ente di gestione delle aree protette dell’area metropolitana di Torino e di Stefano Daverio per l’ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie.

Servizio civile. L’assessore Augusto Ferrari ha annunciato che è iniziato l’iter procedurale che porterà all’approvazione di un disegno di legge sul servizio civile che si proporrà di dare organicità alle attività già in corso ed alle quali partecipano giovani da 18 a 28 anni. Oltre alla gestione e all’aggiornamento dell’albo degli operatori, il disegno di legge promuoverà le potenzialità del territorio con particolare riguardo agli ambiti socio-assistenziale, ambientale e culturale.

La Giunta ha inoltre approvato:

- su proposta dell’assessore Aldo Reschigna, il disegno di legge sulle disposizioni collegate alla manovra finanziaria 2014;

- su proposta dell’assessore Giorgio Ferrero, i piani di prelievo numerici della volpe, della starna e della pernice rossa ed i periodi della caccia al cinghiale per la stagione venatoria 2014-15, nonché uno stanziamento di 807.450 euro quale contributo del Fondo di solidarietà nazionale per le aziende agricole danneggiate dalle calamità naturali del 2012;

- su proposta dell’assessore Giovanna Pentenero, l’adesione al progetto di riordino degli archivi dell’ente di formazione Csea di Torino e la disciplina dei corsi di formazione professionale per i servizi funebri e cimiteriali.

Nel corso di una seduta tenutasi il 23 settembre a Palazzo Lascaris la Giunta ha disposto la pubblicazione sul Bollettino ufficiale di giovedì 25 settembre dei bandi per la selezione dei direttori delle nuove direzioni regionali.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.