Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/09/2014
Asse tra Regione e parlamentari piemontesi.

Coinvolgere nel concreto i parlamentari piemontesi, gli assessori ed i consiglieri nell'azione politica è lo scopo del primo incontro aperto che si è svolto il 6 settembre in Regione su iniziativa del presidente Sergio Chiamparino e del sindaco di Torino, Piero Fassino.

“L'idea - ha spiegato Chiamparino - è quella di incontrarci ogni mese e mezzo-due, anche fuori dal capoluogo regionale, per analizzare insieme questioni particolarmente importanti. Ad esempio, oggi ci siamo occupati dei temi in questo momento all'attenzione del Parlamento, a cominciare dalle garanzie che le opere inserite nello Sblocca Italia vengano mantenute anche nella conversione parlamentare del decreto. Inoltre, servono garanzie che sulla legge di stabilità ci siano le risorse per continuare le grandi opere, come il Terzo Valico, il collegamento ferroviario Torino-Lione e altri interventi non solo in campo infrastrutturale, ma anche in quello delle politiche sociali".

Chiamparino ha anche sostenuto che “per ottimizzare la richiesta di finanziamenti europei, oltre a quelli legati ai fondi strutturali, è opportuno allargare alle fondazioni bancarie e anche ad altre realtà private. In certi settori come la ricerca, la montagna e molto altro, coinvolgere le fondazioni bancarie nella politica regionale è essenziale. Non tutto infatti è compreso nel fondo strutturale".

Il presidente è anche intervenuto sulla decisione di Alitalia di cancellare alcuni collegamenti con il Meridione dall'aeroporto di Caselle: “La Regione non ha intenzione di finanziare direttamente voli, bensì investirà in specifici progetti di sviluppo per il territorio. Noi confermiamo la disponibilità, come azionista minoritario dell'aeroporto di Caselle, a concorrere in progetti di sviluppo dell'aeroporto legati direttamente allo sviluppo del territorio, quindi anche a forme di eventuale finanziamento. Siamo contrari a finanziare direttamente i voli in quanto l'esperienza dimostra che essi vengono così finanziatiquando finiscono le sovvenzioni. Inoltre, in questo modo si possono produrre danni come nel caso di aeroporti a noi vicini che sono cronicamente in perdita".






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.