Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

19/07/2014
Tortona, 18enne denunciato dalla Polizia di Stato.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Tortona hanno denunciato in stato di libertà un giovane marocchino di 18 anni, responsabile dei reati di danneggiamento e furto aggravato commessi la sera del 28 aprile scorso all’interno di una delle due sale d’aspetto della locale Stazione.

L’attività di indagine è iniziata a seguito di una denuncia sporta dal titolare della ditta che gestisce i 5 distributori automatici ivi presenti che nell’effettuare la consueta manutenzione degli apparecchi ha constatato che ignoti avevano seriamente danneggiato i distributori, asportando cibi e bevande per un valore di oltre 750 euro.

I filmati delle telecamere puntate sui distributori hanno evidenziato come il giovane, incurante della presenza di altre persone, avesse agito con estrema violenza nei confronti degli apparecchi ma non hanno consentito di risalire alla sua identificazione: il ragazzo, infatti, aveva il capo e il viso coperti dal cappuccio di una felpa e da un berretto con ampia visiera.

La raccolta di informazioni testimoniali da parte dei presenti in stazione quella sera e l’analisi dei filmati, con particolare riguardo all’altezza, al vestiario indossato e ad altri piccoli dettagli, hanno consentito di restringere il cerchio dei sospettati a pochi individui, le cui foto segnaletiche sono state sottoposte all’attenzione dei testimoni presenti a quell’ora nei pressi della stazione che avevano visto il giovane correre verso l’uscita con le mani colme di lattine e snacks.

Il marocchino, riconosciuto senza alcuna ombra di dubbio dai testimoni, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità e, pertanto, è stato denunciato per i reati suindicati.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.