Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

14/05/2014
Le decisioni della Giunta regionale del 12 maggio.

E’ stata la sanità il principale argomento affrontato il 12 maggio dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente.
Numerose sono state infatti le delibere approvate su proposta dell’assessore alla Tutela della salute e Sanità:

- il mantenimento a carico del servizio sanitario regionale, come in precedenza, del 50% del costo dei vaccini iposensibilizzanti per le immunoterapie riguardanti le malattie allergiche;

- la programmazione dell’attività di donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule per il biennio 2014-2015, che comprende un sostegno finanziario di 2 milioni di euro per il Centro regionale trapianti del Piemonte e della Valle d’Aosta operante presso l’azienda ospedaliero-universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino;

- la riformulazione, dopo gli approfondimenti effettuati con le associazioni di categoria, dei requisiti minimi autorizzativi per le case di cura private, che dovranno essere pienamente rispettati entro sei mesi, ed in conseguenza la ridefinizione della rete ospedaliera per acuti e post-acuti, in coerenza con i programmi operativi 2013-2015;

- l’autorizzazione all’Asl BI ad assumere a tempo indeterminato di 25 tra medici, infermieri, ostetriche e tecnici per il nuovo ospedale di Biella, in considerazione del fatto che l’entrata in esercizio della struttura comporterà, grazie alle strumentazioni all’avanguardia, un’espansione sull’acuzie e che per il pronto soccorso si prevede un incremento di attività;

. l’autorizzazione all’Aou Maggiore della Carità di Novara ad assumere un dirigente medico e alcuni infermieri per l’apertura della nuova Terapia intensiva neonatale e pediatrica cui faranno riferimento i punti nascita di primo livello delle quattro Asl dell’area;

- a seguito dell’accordo tra Stato e Regioni del 20 febbraio scorso, l’utilizzo delle quote vincolate per venti progetti di carattere prioritario previsti dal Piano sanitario nazionale, tra i quali la riorganizzazione dell’assistenza primaria, i modelli assistenziali relativi al ricovero, i servizi per i malati di Alzheimer, la gestione in rete della riabilitazione, la domiciliarità in lungoassistenza, le cure palliative, la rete delle malattie rare, la i servizi di Neuropsichiatria infantile, il potenziamento dei dipartimenti di Salute mentale, la sicurezza sui luoghi di lavoro;

- il recepimento degli accordi stipulati con le associazioni Aiop, Aris, Cofapi, Grisp/Federlab e Meta per la definizione dei budget 2014 e 2015 e le variazioni- a consuntivo- della produzione di prestazioni sanitarie del 2013 delle case di cura e delle strutture ambulatoriali private.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta dell’assessore all’Agricoltura, la proposta del Piano faunistico-venatorio, che verrà inviata al Consiglio regionale;

- su proposta degli assessori alla Difesa del Suolo e al Bilancio, lo schema di accordo di programma quadro di difesa del suolo con i Ministeri dello Sviluppo economico e dell’Ambiente riguardante il sistema fluviale del Po, che riguarda aree di laminazione golenale, l’adeguamento del ponte sul Po che collega Trino (VC) con Camino (AL) e dello scolmatore ad ovest di Fontanetto Po (VC), il completamento del nodo idraulico di Savigliano (CN);

- su proposta dell’assessore ai Trasporti, lo schema di protocollo di intesa per la progettazione e realizzazione della nuova fermata Buttigliera-Ferriera lungo la linea ferroviaria SFM3 Torino-Bardonecchia e del relativo parcheggio di interscambio modale.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.