Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

01/04/2014
Attività della Polizia Stradale di Alessandria.

L’operatività della Polizia Stradale di Alessandria ha permesso di rintracciare ed identificare in tempi brevi l’autore di un furto compiuto presso uno dei locali autogrill presenti in A/26.

L’uomo, 44enne di Alessandria, si è presentato all’interno del locale pubblico di Autogrill spa come un comune avventore, uno dei tanti automobilisti che ogni giorno affollano le autostrade.

La lunga sosta presso l’espositore e il fatto di non essere accompagnato ha insospettito i presenti e qualcuno lo ha notato mentre prelevava tranci di formaggio, salumi, affettati vari e bottiglie di vino, caricandoli nello zaino ed allontanandosi con calma, passando innanzi al cassiere del locale impegnato con altri clienti.

Raggiunto dal responsabile del locale che lo invitata a far visionare quanto aveva nello zaino, l’uomo si è messo a correre per raggiungere la vettura, posizionarsi alla guida e fuggire rapidamente nonostante le urla del dipendente di autogrill.

Le ricerche da parte delle pattuglie di Polizia Stradale di Alessandria, in servizio in A/26, sono scattate immediatamente.

Grazie alle indicazioni fornite, il veicolo in fuga è stato subito identificato, mentre per individuare la persona sono state necessarie indagini più accurate che hanno richiesto l’intervento del personale investigativo della Polizia Stradale.

Al mattino del giorno successivo gli agenti della Sottosezione di Ovada si sono presentati alla porta di casa del responsabile del furto il quale ha tentato di giustificare la sua condotta affermando che era sua intenzione “organizzare una festa” con gli amici, ed effettivamente dal documento esibito è emerso che l’uomo, di lì a pochi giorni, avrebbe compiuto gli anni.

Segnalato alla Magistratura per il delitto di furto aggravato di merce esposta in vendita per oltre 300,00 euro, circostanza per la quale dovrà affrontare un processo, l’uomo ha subito anche il sequestro dell’autovettura, alla cui guida si era allontanato, perché risultata sprovvista di contratto valido di RC Auto.

Sabato sera, invece, un’altra pattuglia della Polizia Stradale dell’Unità Operativa Distaccata di Valenza, in Alessandria - zona Spalto Borgoglio, ha notato un giovane tunisino che occultava sotto il braccio una borsa da donna.

Prontamente gli Agenti Polstrada hanno deciso di sottoporlo a controllo ma, alla vista della pattuglia, il giovane si è dato a precipitosa fuga. Inseguito a piedi dagli Agenti dopo poco è stato raggiunto e, per sua stessa ammissione, è emerso che poco prima, aveva asportato la borsa da un’autovettura ferma per ragioni di traffico, con a bordo la proprietaria, alla quale il bene era stato sottratto con gesto fulmineo, attraverso l’apertura della portiera posteriore. Il marocchino, ventisei anni, è stato denunciato a piede libero per furto e la borsa riconsegnata alla proprietaria.

Tredici sono state, infine, le persone denunciate a p. l. per guida in stato di ebbrezza nell’ultimo fine settimana e oltre duecento le infrazioni accertate in materia di circolazione stradale.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.