Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

27/03/2014
Alessandria, un arresto e una denuncia per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato di Alessandria ha arrestato un 21enne marocchino domiciliato ad Alessandria, senza fissa dimora, pluripregiudicato e irregolare sul territorio nazionale, responsabile del reato di detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un equipaggio delle Volanti della Questura, a seguito di esposti e segnalazioni giunti in Questura per la presenza di cittadini extracomunitari dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, si è recato presso i Giardini Pittaluga, già oggetto, soprattutto nell’ultimo periodo, di numerosi controlli effettuati anche con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” di Torino, al fine di accertare e sanzionare eventuali condotte illegali.

All’interno dei predetti giardini i poliziotti hanno subito notato la presenza di un gruppetto di persone, di cui una seduta su una panchina e le altre in piedi, intorno a quest’ultima.

In particolare, quella seduta, identificata poi per il 21enne, aveva in una mano una sigaretta artigianale e nell’altra un oggetto di forma rettangolare di colore marrone che, nella circostanza, stava per “passare” ad uno dei presenti. Accortosi della presenza della polizia, il giovane ha pensato bene di disfarsi dell’oggetto - risultato poi essere un pezzo di hashish del peso di 12,4 grammi - , gettandolo a terra, dietro di sé.

In considerazione di quanto accaduto, gli agenti hanno proceduto all’identificazione di tutti i presenti e uno di questi, un diciannovenne marocchino, alla richiesta dei poliziotti di consegnare eventuale sostanza stupefacente, ha estratto dai pantaloni un sacchetto di nylon contenente cinque dosi di hashish del peso complessivo di 9,6 grammi, pronte per la cessione a possibili acquirenti.
Il 21enne è stato arrestato per il reato di detenzione a scopo di spaccio di stupefacenti, mentre il 19enne indagato in stato di libertà per il medesimo reato.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.