Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

24/03/2014
Sequestrati oltre 10 chili di hashish dalla polizia.

La segnalazione è arrivata alle pattuglie tramite il Centro Operativo della Polizia Stradale di Genova: “su di un pullman rumeno viaggia un possibile corriere della droga”.

Non è stato come cercare un ago in un pagliaio, ma quasi: sono diverse, infatti, le ditte rumene che trasportano i loro connazionali sulla tratta Romania - Italia - Spagna e, alle 9 di mattina, il traffico è comunque sostenuto.

Dalla radio delle pattuglie la nota di ricerca è giunta chiara e, nel groviglio di svincoli, gallerie e viadotti che caratterizza le autostrade liguri e quelle del Basso Piemonte, gli occhi degli agenti hanno cercato con attenzione quel torpedone sospetto.
Difficile farsi sfuggire sotto il naso un pullman intero: alle 09:30, infatti, la livrea verde e quel nome balcanico stampato a grandi lettere sulle fiancate si è palesato nei pressi di Voltri.
Il mezzo ha imboccato la A26, verso Ovada (AL) e, proprio lì, è stato fermato da due pattuglie della Polizia Stradale di Alessandria /Sottosezione di Ovada che hanno chiuso ogni via di fuga al pullman, raggiunto ormai anche da un equipaggio della Polstrada di Genova/Sampierdarena.
Una volta braccato il pullman è stato accompagnato nel piazzale della Sottosezione Polstrada di Ovada dove i circa 50 occupanti sono stati fatti scendere con cortesia e in tutta sicurezza. Sul pullman è salito, invece, Fox, un cane antidroga di razza "grigione" in forza alla Polizia Locale di Alessandria, che, in piena e immediata collaborazione, era stato condotto sul posto.

Le ricerche effettuate dagli agenti e dallo speciale “cane poliziotto” hanno permesso il ritrovamento di oltre 10 kg di hashish, racchiusi in tanti ovuli incartati.

Ci è voluto un po’ a risalire alla proprietaria della valigia, una 24enne spagnola che è stata subito arrestata dalla Polstrada alessandrina.

La fruttuosa collaborazione tra forze di polizia è cominciata molto prima: è stato, infatti, il Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Figline Valdarno, titolare dell’attività investigativa, che ha sottoposto a fermo di polizia giudiziaria due cittadini del nord Africa, entrambi residenti a Figline Valdarno (FI), per i reati di spaccio ed importazione di sostanze stupefacenti, con l’aggravante della transnazionalità dei fatti, mentre in contemporanea, ad Ovada, i colleghi della Polizia Stradale di Alessandria – sottosezione di Ovada procedevano all’arresto del corriere della droga: la giovane cittadina spagnola.

Abilmente occultati, sono stati ritrovati, nei suoi bagagli, ben 10 involucri contenenti 1040 ovuli di hashish da 10 grammi l’uno, per un peso totale netto di 10,339 chilogrammi. Ogni involucro era stato confezionato ad arte: i singoli ovuli, suddivisi per circa 1 kg a pacchetto, erano stati completamente nastrati. Tale involucro era a sua volta completamente ricoperto da uno strato di caffè e nuovamente nastrato.

Lo stratagemma non è però bastato ad eludere la sagacia dei Carabinieri e dei Poliziotti.

Il Dirigente della Stradale di Alessandria sente il dovere di ringraziare i reparti operanti per la fattiva collaborazione ed, in particolare, il Comandante della P.M. di Alessandria per aver posto a disposizione l'unità cinofila antidroga con il pastore tedesco Fox e la sua conduttrice Grazia Bavuso.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.