Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/02/2014
10 milioni per le imprese della Valsusa.

Il presidente Roberto Cota definisce quella che stanzia 10 milioni di euro per il rilancio delle attività produttive della Valsusa, approvata durante la riunione di Giunta regionale del 17 febbraio, “una delibera molto importante, che segna ancora una volta ecco la differenza tra il mondo delle chiacchiere e quello delle cose fatte: abbiamo sentito tante parole in questi anni da politicanti dall’articoletto facile e ministri vari sulla valle, ma chi fa qualcosa di concreto siamo noi. Lo Stato centrale, anche su questo tema, è invece perennemente immobile”.

Questa nuova agevolazione, attivata dalla Regione e gestita da Finpiemonte, riguarda le aree della Valsusa interessate dalla realizzazione della Torino-Lione e destina la dotazione finanziaria di 10 milioni destinati alle micro, piccole e medie imprese attive in tutti i settori, inclusi commercio e artigianato, per interventi a sostegno del capitale circolante, per progetti di investimento e iniziative di rilocalizzazione produttiva e imprenditoriale. Previsto anche un fondo di garanzia destinato alle pmi che intenderanno usufruire delle agevolazioni gestite da Finpiemonte.

“Con questa decisione - prosegue Cota - la Regione risponde alla necessità di dare attuazione a misure specifiche a sostegno delle attività imprenditoriali della Valsusa, dando seguito e concretezza al lungo percorso di confronto e condivisione intrapreso, insieme all’Osservatorio Torino-Lione, con gli attori economici, gli enti locali e le associazioni della valle”.

Il bando per accedere alle agevolazioni sarà aperto indicativamente nel prossimo marzo e funzionerà a sportello.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.