Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/02/2014
Positivo incontro con il Ministero su ferrovie e Frejus.

E’ stato positivo l’incontro che il presidente Roberto Cota e l’assessore ai Trasporti, Barbara Bonino, hanno avuto il 27 febbraio a Roma con la Struttura tecnica di missione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, durante il quale sono stati affrontati alcuni temi d’importanza strategica come le opere di compensazione della seconda canna di sicurezza del tunnel del Frejus, lo spostamento degli attuali Intercity Torino-Genova sulla linea transfrontaliera Cuneo-Ventimiglia, i pagamenti statali per il mantenimento del collegamento Domodossola-Iselle a beneficio dei pendolari italiani che quotidianamente si recano in Svizzera.

La Struttura tecnica di missione, presieduta da Ercole Incalza, ha condiviso la necessità presentata dal Piemonte di accelerare l'approvazione delle opere di compensazione collegate al tunnel del Frejus. “I soldi ci sono - ha precisato Bonino - e la priorità è quella di realizzare gli interventi sul Comune di Bardonecchia per rilanciare l'economia turistica del territorio”.

Sul tema ferroviario, il presidente Cota ha annunciato che “è stato nuovamente richiesto di approvare definitivamente lo spostamento degli IC Torino-Genova sulla linea transfrontaliera Cuneo-Ventimiglia e la certezza dell’impegno di 27 milioni per la manutenzione straordinaria che in prima fase permetterebbe di evitare il problema del rallentamento a passo d'uomo in tutto il territorio francese. Allo stesso modo abbiamo ribadito la necessità di salvaguardare la linea Domodossola-Iselle, attualmente a carico dello Stato, viste le ultime ipotesi di SBB di sospendere il servizio ai primi di aprile”.

Su queste due questioni relative a linee di interesse nazionale è previsto un incontro la prossima settimana con il ministro Lupi per definire un accordo Stato-Regione e garantire definitivamente ai pendolari la certezza dei servizi.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.