Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/02/2014
Le decisioni della Giunta regionale del 10 febbraio.

La Giunta regionale si è riunita il 10 febbraio, coordinata dal presidente Roberto Cota, per l’esame di un ordine del giorno formato da delibere con carattere di urgenza e indifferibilità.

Tra di esse si segnalano:

- su proposta dell’assessore Ugo Cavallera:

* in linea con i programmi operativi approvati il 30 dicembre scorso, le disposizioni che le aziende sanitarie devono rispettare per contenere il costo delle risorse umane per gli anni 2014 e 2015, con particolare riguardo alla copertura dei posti vacanti entro il limite del 50% delle cessazioni per il personale sanitario, alla riduzione del 5% annuo dei contratti di lavoro atipici, al divieto di attivare senza la preventiva autorizzazione regionale nuovi servizi e ampliare quelli esistenti e di esternalizzare quelli prodotti da figure professionali comprese nella consistenza organica aziendale, alla conferma della limitazione al ricorso alle prestazioni aggiuntive, alle consulenze, al costo dei medici specialisti convenzionati;

* la destinazione all’Asl CN2 della somma di 12,6 milioni di euro per la copertura degli oneri integrativi derivanti dall’accordo bonario riguardante i lavori per il nuovo ospedale di Alba-Bra, al fine di perseguire il completamento dell’opera secondo il cronoprogramma recentemente approvato dalla direzione dell’azienda sanitaria;

* il recepimento dell’accordo tra Regione, Comune di Torino, aziende ospedaliere Città della Salute e della Scienza e Mauriziano di Torino e San Luigi di Orbassano, aziende sanitarie TO1, TO2, TO3, TO4 e TO5 per il trasferimento tramite mobilità intercompartimentale delle 13 operatrici socio-assistenziali attualmente dipendenti dell’Opera Pia Lotteri;

* il recepimento delle linee guida per l’adozione dei piani di controllo della paratubercolosi bovina;

- su proposta dell’assessore Giovanna Quaglia: la presa d’atto delle proposte di dichiarazione di notevole interesse pubblico per le frazioni Villa di Isola d’Asti e Schierano di Passerano Marmorito (At), formulate dall’apposita commissione regionale ai sensi del Codice dei beni culturali e del paesaggio.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.