Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/12/2013
Valorizzare le imprese agricole al femminile.

La presentazione dei risultati del progetto “Valorizzazione delle imprese agricole ed agroalimentari al femminile” si è svolta il 6 dicembre a Torino su iniziativa della Commissione Pari opportunità della Regione Piemonte.

Fino ad oggi il progetto ha portato alla costituzione di un tavolo di lavoro permanente per la comunicazione e la condivisione delle attività, alla creazione di un data base delle imprese agricole femminili consultabile sul sito della Crpo, alla produzione di un vademecum contenente tutte le informazioni utili alle donne che intendono avviare un’attività in ambito agricolo, alla partecipazione ad alcune manifestazioni sul territorio per favorire la conoscenza dei prodotti delle aziende coinvolte, alla promozione negli istituti tecnici ed agrari dell’imprenditorialità agricola e zootecnica, alla condivisione di esperienze ed allo scambio di buone prassi in ambito internazionale, all’emersione di criticità come la difficoltà di accesso al credito e l’eccesso di burocrazia.

Portando il saluto della Regione, l’assessore alle Pari opportunità, Giovanna Quaglia, ha sostenuto che si tratta di “un progetto strategico per la valorizzazione del mondo agricolo al femminile, che in Piemonte rappresenta una realtà importante, soprattutto alla luce del dato che assegna a questo settore produttivo in rosa una crescita positiva nella sua incidenza rispetto al totale delle imprese agricole. A maggior ragione dunque è fondamentale fare rete tra Regione, Commissione per le Pari opportunità e associazioni di categoria per riuscire a mettere in atto sinergie e politiche attive a favore delle donne impegnate nel settore agricolo. I prossimi - ha continuato Quaglia - saranno giorni decisivi per la definizione dell'accordo sulla programmazione dei fondi europei 2014-2020; in particolare per quanto riguarda il Fondo agricolo di sviluppo rurale, e grazie al coinvolgimento attivo nel progetto dell’assessorato all'Agricoltura sarà importante poter conoscere e sfruttare ogni opportunità. Perché in un’ottica di economia futura questo settore costituisce un vero e proprio motore di sviluppo per il nostro territorio”.

Gli obiettivi del progetto sono diversi: aiutare le imprese femminili a migliorare la performance economica; offrire nuove opportunità di sviluppo congiunto all'interno del territorio piemontese; rendere evidenti le criticità e i bisogni delle imprese femminili, ma anche le opportunità in termini di attrattività dei territori; creare momenti di dialogo e confronto con le altre donne del territorio e con i cittadini per sensibilizzare sull'importanza delle produzioni locali; trasferire agli studenti esperienze imprenditoriali femminili di successo in ambito agricolo/ allevamento e l'importanza della creazione di impresa.









Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.