Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/11/2013
Alessandria, anziana mette in fuga tre falsi idraulici.

Gli incontri organizzati dalla Polizia di Stato di Alessandria per insegnare agli anziani a difendersi da truffe, furti e rapine, stanno iniziando a dare i primi risultati.
Ieri mattina un’anziana signora residente in città ha aperto la porta di casa a tre malviventi che, con la scusa di effettuare delle verifiche al funzionamento dell’impianto idraulico, stavano per mettere in atto il loro piano ma non ci sono riusciti.

La donna, infatti, ha dapprima temporeggiato e poi, accortasi delle reali intenzioni dei tre, li ha fatti letteralmente scappare a gambe levate e ha chiamato il “113”.
Poco dopo è arrivata sul posto una “Volante” per effettuare gli accertamenti.

Proprio per prevenire tale fenomeno delinquenziale, è previsto nei prossimi giorni un ulteriore incontro, con particolare riferimento alle cosiddette “fasce a rischio”, durante il quale, anche questa volta, verranno distribuiti “vademecum” esplicativi – disponibili anche presso l’Ufficio Denunce della Questura - che raccolgono una serie di consigli su come comportarsi in casa e in strada e dove viene suggerito di contattare SEMPRE le forze dell’ordine per qualsiasi necessità, in modo da garantire un immediato intervento e migliorare ancor più il livello di sicurezza partecipata.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.