Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/11/2013
Alessandria, sospesa l’attività di un “Compro Oro” e di un bar.

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione dei reati svolta dalla Polizia di Stato di Alessandria, esplicata anche tramite accurati controlli di tipo amministrativo effettuati dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura.

In particolare, sono state rilevate e contestate svariate violazioni a carico di un bar e di un “Compro Oro”, ubicati in città, che si sono visti sospendere l’attività rispettivamente per 15 e 5 giorni dal 27 novembre scorso, data della notifica dei provvedimenti emessi dal Questore, Dr. Filippo Dispenza.
Il primo provvedimento è stato emesso a seguito di un controllo compiuto lo scorso 13 novembre quando, all’interno del bar in argomento, sono stati identificati avventori con a carico pregiudizi penali e cittadini stranieri privi di permesso di soggiorno. Uno di questi ultimi, inoltre, è stato trovato in possesso, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti, reato per il quale è stato indagato.

Solo nove mesi fa il medesimo bar era stato oggetto di un altro controllo e, anche in quel caso, era stata accertata, all’interno di esso, la presenza di soggetti pregiudicati: a questo si deve il rigore della sanzione attuata.
Nel corso di entrambi i controlli i comportamenti palesati dagli avventori sono sembrati pericolosi per il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, motivo per il quale il titolare dell’esercizio, un 48enne residente in provincia di Pavia, si è vista sospendere l’attività.

Analogo destino è toccato in sorte al titolare del “Compro Oro”: nel corso di un controllo compiuto lo scorso 15 novembre i Colleghi hanno accertato che il titolare dell’esercizio, un 55enne italiano residente in città, aveva utilizzato, per le operazioni di pesatura, una bilancia elettronica sprovvista della verifica triennale dell’Ufficio Metrico della C.C.I.A.A., scorrettezza inaccettabile per chi effettua tali delicate attività commerciali e alla quale, appunto, non poteva che seguire la sospensione dell’attività.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.