Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

20/11/2013
Alessandria, denunciati per ricettazione e commercio di prodotti falsi.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio al fine di prevenire i reati predatori, la Sezione di Polizia Stradale di Alessandria ha disposto l’intensificazione dei servizi in ambito autostradale per poter identificare i soggetti sospetti che raggiungono il capoluogo.

Nelle prime ore della mattinata di domenica scorsa, sull’autostrada A21, è stata fermata e sottoposta a controllo un’autovettura Audi A4 station wagon, a bordo della quale vi erano due cittadini magrebini.
A prima vista, l’autovettura mostrava nella parte posteriore unicamente un carico di attrezzi necessari per esposizione e vendita ambulante ma, da un controllo più approfondito, sotto questi ultimi risultavano celati numerosi contenitori all’interno dei quali sono stati rinvenuti 70 orologi usati, sia da uomo che da donna, di varie marche di poco pregio, 5 personal computer portatili usati, 15 macchine fotografiche digitali usate e numerosi oggetti da esposizione in rame, ottone, argento e posateria varia.

Tale merce, tutta di possibile provenienza furtiva, sarebbe stata destinata, con ogni probabilità, alla vendita in mercati ambulanti piemontesi. Nell’approfondimento del controllo, sono stati anche rinvenuti numerosi beni nuovi di fabbrica ma recanti marchi di prestigiose aziende contraffatti, quali decine di foulard, pantaloni, copricapo e giubbotti GUCCI, LUIS VUITTON, BURBERRY, CHANEL, 75 orologi ROLEX, OMEGA, LONGINES, GUCCI, LUIS VUITTON, vari portachiavi ARMANI, GUCCI, D&G e 40 telefoni cellulari APPLE, NOKIA, SAMSUNG di ultimissima generazione, completi di confezione, caricabatteria e batteria.
Tale merce, del valore presunto di 10.000€, è stata sequestrata ed i due extracomunitari, di 28 e 40 anni, entrambi residenti ad Asti, deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi.

Le fotografie della merce usata, della quale si ha il sospetto che possa essere di provenienza furtiva, sono disponibili sul sito della Polizia di Stato cui i cittadini potranno accedere per l’eventuale riconoscimento.

In tal caso sarà necessario contattare la Sottosezione di Polizia Stradale di Alessandria Ovest (tel. 0131363111) per poterne richiedere la restituzione.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.