Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

23/10/2013
Continua la riprogrammazione del trasporto pubblico locale.

La Giunta regionale ha approvato il 22 ottobre il piano di riprogrammazione del trasporto pubblico locale, documento che permetterà di ottenere l'ultimo 10% della quota del fondo nazionale per il 2013.

“Il Piemonte - ha commentato il presidente Roberto Cota - sta riuscendo a riorganizzare il proprio sistema di trasporti nonostante i continui tagli di Roma sul fondo dedicato. A fronte degli sforzi che stiamo facendo per ottenere maggiore efficienza, il Governo dovrebbe darci almeno 100 milioni in più”. “Il piano - rileva l’assessore ai Trasporti, Barbara Bonino - vuole programmare il servizio senza sprechi, ma partendo dalle esigenze vere ed ineludibili di mobilità dei cittadini”.

Inoltre. la Giunta ha approvato il piano triennale 2013-2015, che fissa le risorse a disposizione per ogni singolo ente ed è propedeutico alla successiva firma degli accordi di programma. La certezza delle risorse permetterà ad alcune Province o Comuni di bandire definitivamente le gare di affidamento dei servizi. Invariati gli impegni finanziari: 150 milioni di fondi Fas e 485 del fondo nazionale sommati ai 32 messi dalla Regione per il 2013; 90 milioni dei debiti pregressi, 483 del fondo nazionale e 40 del bilancio regionale per il 2014; 110 del piano di rientro, 483 del fondo nazionale e 30 regionali per il 2015.

Il lungo percorso di confronto con le autonomie locali e associazioni datoriali ha portato ad una rimodulazione di alcune risorse del 2013: 950mila euro sono destinate alla Provincia di Biella a seguito dell'integrazione dei servizi urbani ed extraurbani; 950mila alla Provincia di Alessandria a sostegno della riorganizzazione del sistema e 100mila al Comune di Alba. Va sottolineata la chiusura degli accordi anche con il Comune di Cuneo per un importo totale di 757mila euro a fronte dell'impegno nell'anno successivo di integrare i servizi con la Provincia.

“Siamo soddisfatti - ha concluso Bonino - e dobbiamo ringraziare gli enti locali per i contributi costruttivi ed il senso di responsabilità, la direzione Trasporti e l’Agenzia della mobilità metropolitana per aver costantemente proposto nuove soluzioni per garantire i servizi di trasporto per tutti i cittadini piemontesi”.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.