Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/10/2013
Le decisioni della Giunta regionale del 7 ottobre.

Assistenza, canoni delle acque minerali, diritto allo studio e procedimento amministrativo sono i principali argomenti esaminati questa mattina dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Assistenza. Deliberati, su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, alcuni interventi di politiche sociali: la continuità del sostegno della domiciliarità in lungoassistenza per le persone anziane non autosufficienti e delle persone disabili, per il quale sono stati stanziati 21.752.000 euro; la ripartizione ai soggetti gestori delle funzioni socio-assistenziali di 12 milioni di euro per gli assegni di cura, i buoni famiglia, i letti di sollievo, le cure domiciliari in lungoassistenza e di 17,5 milioni per l’assistenza domiciliare, il sostegno socio-educativo della persona, l’affidamento diurno o residenziale, l’assistenza residenziale o semiresidenziale, i progetti di vita indipendente.

Acque minerali. Un regolamento proposto dall’assessore Roberto Ravello stabilisce che dal 1° gennaio 2014 i titolari delle concessioni di acque minerali e di sorgente destinate all’imbottigliamento pagheranno un unico canone annuo calcolato sulla superficie dell’area interessata (35 euro per ogni ettaro con un minimo di 3.000 euro) e sul quantitativo imbottigliato, differenziato per scaglioni in modo da agevolare le realtà imprenditoriali di minori dimensioni. Si vuole inoltre premiare con riduzioni ed esenzioni le aziende che privilegeranno l’utilizzo del vetro o di contenitori ecosostenibili, il recupero dei vuoti a rendere, l’adesione a sistemi di gestione ambientale certificati, l’aumento o la difesa dei livelli occupazionali.

Diritto allo studio. Prorogato dal 15 ottobre al 15 novembre 2013, come proposto dall’assessore Alberto Cirio, il termine per inoltrare on line alla Regione la richiesta di contributo per il diritto allo studio per l’anno scolastico 2012-2013. La decisione accoglie così le richieste di enti locali e cittadini che hanno segnalato problemi tecnici legati alla nuova procedura.

Procedimento amministrativo. Un disegno di legge presentato dall’assessore Riccardo Molinari e che passa ora all’esame del Consiglio comprende alcune modifiche alle attuali norme sul procedimento amministrativo, come l’incentivo dell’uso della telematica nei rapporti con i privati e le altre amministrazioni, la riduzione da 45 a 20 giorni il termine per esprimere pareri facoltativi ed obbligatori, l’obbligatoria convocazione in conferenza dei servizi dei soggetti proponenti il progetto da esaminare.

Sono state inoltre approvati:

- su proposta dell’assessore Roberto Ravello, il nuovo accordo tra Regione, Aipo e Aurorità di Bacino del Po e lo schema di protocollo di intesa per il contratto di fiume della Stura di Lanzo;

- su proposta dell’assessore Alberto Sacchetto, l’emissione di nuovi bandi per la diversificazione delle aziende agricole, l’insediamento dei giovani agricoltori, l’adattamento ai cambiamenti climatici, le gestione delle risorse idriche e il sostegno alla produzione lattiero-casearia.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.