Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/10/2013
Un numero verde per la sanità piemontese.

La Regione ha attivato un canale specifico dedicato alla sanità: chiamando il numero verde 800.333.444 i cittadini piemontesi possono richiedere informazioni, avere chiarimenti su dubbi, segnalare eventuali disservizi, ricevere una risposta nel più breve tempo possibile.

La telefonata è gratuita: il numero, gestito dal servizio interno regionale con il supporto tecnico del CSI, è già attivo per altre materie di interesse regionale (lavoro, tributi, ambiente, politiche sociali) ed è operativo dalle ore 8 alle ore 18 dal lunedì al venerdì.

Si tratta di uno strumento che si aggiunge a quelli già da tempo attivati dalle aziende sanitarie, che con i loro Uffici di relazioni con il pubblico svolgono la funzione di contatto e di ascolto con i cittadini, e dalla rete degli Urp della Regione. La direzione regionale Sanità ha individuato una serie di referenti all’interno della propria struttura, con le adeguate competenze in materia, che contribuiscono a fornire le risposte specifiche sugli argomenti richiesti.

Il presidente Roberto Cota lo definisce “un canale di contatto diretto che aiuterà a monitorare il funzionamento della sanità piemontese. Come anticipato nelle scorse settimane, abbiamo deciso di utilizzare questa modalità di comunicazione, anche con l’ausilio delle tecnologie moderne, per fornire un ulteriore servizio ai cittadini in un periodo in cui la sanità è spesso al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica. Siamo convinti che il numero verde, assieme ad altri strumenti già utilizzati, può contribuire a ridurre le disfunzioni organizzative che si verificano in un sistema complesso come quello sanitario e far emergere eventuali criticità, sulle quali intervenire con soluzioni adeguate.”

“La nostra intenzione - sottolinea l’assessore alla Sanità, Ugo Cavallera - è rafforzare il coordinamento e la collaborazione con gli Urp delle aziende sanitarie regionali. Nei giorni scorsi si è svolto un primo incontro specifico dal quale sono emersi spunti interessanti che la direzione regionale Sanità intende sviluppare”.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.