Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/08/2013
Le decisioni della Giunta regionale del 2 agosto.

L’ultima riunione della Giunta regionale prima della pausa estiva, svoltasi il 2 agosto e coordinata come sempre dal presidente Roberto Cota, si è occupata in particolare di sviluppo economico, assistenza, casa e diritto allo studio.

Sviluppo delle pmi. Stanziati, su proposta del presidente Roberto Cota, 20 milioni di euro provenienti dal contratto stipulato con la Bei per finanziare i progetti delle piccole e medie imprese riguardanti il fabbisogno di capitale circolante, la patrimonializzazione, l’incremento o mantenimento occupazionale, gli investimenti immobiliari, l’acquisizione e il trasferimento di aziende o rami d’azienda, l’efficientamento energetico.

Lavoro. La direttiva pluriennale per gli interventi di inserimento/reinserimento lavorativo per persone disoccupate, proposta dall’assessore Claudia Porchietto, prevede uno stanziamento complessivo di 10 milioni di euro per l’effettuazione di tirocini, inserimenti lavorativi, servizi rimborsabili “a risultato” e interventi formativi che potranno interessare almeno 3200 lavoratori.

Cooperative sociali. Il programma 2013 degli interventi a favore delle cooperative sociali, proposto dal presidente Roberto Cota e dall’assessore Ugo Cavallera, prevede la concessione di finanziamenti a tasso agevolato per investimenti non inferiori a 15.000 euro finalizzati all’acquisto di macchinari, attrezzature, arredi ed automezzi, all’acquisto o costruzione di immobili, alla spese in conto gestione e all’acquisizione del titolo di concessione di servizio.

Programma casa. Su proposta dell’assessore Giovanna Quaglia, saranno finanziati con oltre 26 milioni, recuperati grazie all’impegno della Regione, 276 nuovi alloggi di edilizia sovvenzionata, contribuendo così all’avanzamento del “Programma Casa 10 mila alloggi entro il 2012”.

Economia montana. Stanziati, su proposta degli assessori Gian Luca Vignale, Gilberto Pichetto e Claudio Sacchetto, circa 11 milioni di euro lo sviluppo sostenibile del sistema montano forestale, con particolare riguardo alla manutenzione delle opere pubbliche di bonifica, alla stabilizzazione dei versanti, all’utilizzo delle biomasse derivanti dalla gestione del patrimonio forestale, alla infrastrutturazione e promozione dei rifugi alpini e del patrimonio escursionistico.

Studio universitario. Come proposto dall’assessore Riccardo Molinari, sono state predisposte le tariffe per i servizi abitativo e di ristorazione erogati dall’Ente per il diritto allo studio universitario per l’anno accademico 2013-2014. Il costo dei pasti sarà per la prima fascia Isee 3,50 euro l’intero e 2,40 il ridotto, per la seconda fascia 4,90 l’intero e 3,20 il ridotto, per la terza fascia 7,50 l’intero e 5,60 il ridotto. Le tariffe giornaliere per i posti letto sono: da 1 a 5 notti 27 euro per la camera singola e 23 per la doppia, da 6 a 15 notti 16 euro per la singola e 12 per la doppia, da 16 notti in avanti 10 euro per la singola e 8 euro per la doppia.

Enti locali. Su proposta dell’assessore Riccardo Molinari, sono stati stanziati 2.100.000 euro per la concessione di contributi alle Unioni di Comuni istituite entro il 31.12. 2012 e alle Comunità montane per l’esercizio associato di funzioni fondamentali comunali.

Servizi on line. Una delibera presentata dagli assessori Agostino Ghiglia, Ugo Cavallera, Alberto Cirio e Gian Luca Vignale fissa le modalità di autenticazione dei cittadini ai servizi on line messi a disposizione dalla Regione e dagli enti da essa controllati. Nei casi di trattazione di dati sensibili o con particolari criticità sotto il profilo della riservatezza, l’identificazione avverrà tramite l’uso della carta di identità elettronica, della carta nazionale dei servizi e di credenziali di autenticazione personale.

Banda larga. Come proposto dall’assessore Agostino Ghiglia, saranno utilizzati 3.800.000 euro per la realizzazione di attività ad elevato contenuto innovativo in materia di sviluppo sperimentale e di ricerca industriale dei sistemi informativi. La misura si inserisce nell’ambito della gestione della rete piemontese a banda larga e del programma WI-PIE.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta del presidente Roberto Cota, la stipulazione con la Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici di un accordo per alcuni interventi nel castello di Racconigi, da finanziare nell’ambito del programma di riqualificazione del patrimonio culturale inserito nel Fondo europeo di sviluppo regionale;

- su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, il recepimento dell’intesa Stato-Regioni per gli interventi da sviluppare per la prevenzione e il contrasto delle mutilazioni genitali femminili, nonché l’inserimento del comitato etico dell’Istituto di Candiolo nella rete regionale dei comitati etici;

- su proposta dell’assessore Alberto Cirio, le modalità di gestione on line delle richieste di contributi per il diritto allo studio per l’anno scolastico 2012-2013, l’aggiornamento del programma per la valorizzazione del patrimonio tartufigeno regionale;

- su proposta dell’assessore Agostino Ghiglia, la definizione delle procedure per la selezione delle imprese in possesso dei requisiti per il conferimento dell’Eccellenza artigiana, che a seguito della soppressione dell’Albo delle imprese artigiane e delle Commissioni provinciali per l’artigianato va presentata alla Camera di Commercio nei periodi 1°-31 marzo e 1°-30 settembre di ogni anno, nonché l’accordo quadro con il Consiglio nazionale delle ricerche per azioni congiunte volte al potenziamento della ricerca scientifica e dell’innovazione;

- su proposta dell’assessore Riccardo Molinari, la nomina di Aldo Olivero quale rappresentante della Regione nel consiglio di amministrazione dell’Ente per il diritto allo studio universitario;

- su proposta dell’assessore Giovanna Quaglia, la fissazione per il riconoscimento della morosità incolpevole degli assegnatari di alloggi di edilizia sociale di una somma annua di almeno il 14% del reddito e comunque non inferiore a 480 euro, l’autorizzazione al Comune di Torino e Torre Pellice per utilizzare rispettivamente 1.600.000 e 150.000 euro per la manutenzione straordinaria del proprio patrimonio di edilizia sociale, il piano regolatore generale di Vicolungo (NO);

- su proposta dell’assessore Roberto Ravello, la proroga dal 1° settembre 2013 al 31 dicembre 2014 del termine per l’adeguamento delle emissioni delle caldaie, i criteri per la delimitazione delle aree territoriali omogenee per il servizio idrico integrato e la gestione integrata dei rifiuti, i pareri di compatibilità ambientale sul piano d’azione del contratto di fiume dell’alto Po, sul progetto di arretramento dell’arginatura sul Po in località Cascina Consolata di Casale Monferrato, sul completamento del sistema sciistico della Valsesia, sulla revisione del piano d’area del Parco del Ticino;

- su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, il piano strategico regionale di indirizzo per la ricerca, lo sviluppo e la valorizzazione della filiera legata all’llevamento della pecora di razza delle Langhe, nonché la concessione in comodato d’uso ai consorzi gestori dei comprensori irrigui e delle coutenze dei misuratori della rete di monitoraggio regionale, in modo da permettere a tali soggetti di mantenere le apparecchiature in piena efficienza;

- su proposta degli assessori Claudio Sacchetto e Gian Luca Vignale, uno stanziamento di 615.000 euro per finanziare le domande per il miglioramento dei pascoli montani di proprietà degli enti pubblici inizialmente escluse per esaurimento dei fondi;

- su proposta dell’assessore Gian Luca Vignale, la destinazione di 500.000 euro del Fondo regionale per la montagna per l’avanzamento ed il completamento delle strategie di sviluppo attuate dai Gruppi di azione locale nell’ambito della programmazione comunitaria.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.