Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/08/2013
Caldo, arriva domenica da bollino rosso.

Arriva l'anticiclone africano 'Stige' con fine settimana all'insegna di afa e caldo torrido. Secondo l'ultimo bollettino pubblicato sul sito del ministero della Salute, già da sabato le città "a rischio" saranno complessivamente 13, mentre domenica il numero sale a 18. Nel primo sabato di agosto "livello tre" a Bolzano e Roma, dove resta anche domenica, giorno in cui si aggiungono Bologna, Brescia, Civitavecchia, Torino, Trieste e Venezia per un totale di 8 città.

Continua in Piemonte anche per le prossime 48 ore l’intensa ondata di calore, specie nelle province nord orientali di Torino, Novara, Verbania e Vercelli, dove, in particolare nella giornata di domenica, si avranno condizioni di temperature elevate a rischio per la salute.

Le condizioni climatiche così estreme possono provocare grave disagio, si consiglia di bere molta acqua, evitare sforzi ed attività fisica, e di soggiornare possibilmente in luoghi freschi o climatizzati.

I soggetti più a rischio sono gli anziani al di sopra dei 75 anni, affetti da malattie croniche (ipertesi, cardiopatici, con problemi respiratori, come bronchite cronica, insufficienza renale, diabete, malattie neurologiche, demenze), i disabili, i neonati e bambini molto piccoli (fino a 4 anni).
Questi soggetti devono evitare di uscire di casa nelle ore più calde, bere molta acqua, cercare di soggiornare in luoghi il più possibile freschi, aerati e condizionati. Nel caso di comparsa di sintomi da sofferenza da caldo (mal di testa, debolezza, rialzo elevato della temperatura corporea, confusione mentale, perdita di coscienza) consultare immediatamente un medico.








Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.