Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/07/2013
Pieno coinvolgimento del Piemonte per le infrastrutture.

Ha avuto esito positivo l'atteso l'atteso incontro tra il presidente del Consiglio, Enrico Letta, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, e il sindaco di Torino, Piero Fassino, svoltosi il 4 luglio a Palazzo Chigi, presente anche il ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi.

"Sono molto soddisfatto - ha dichiarato al termine Cota - perché abbiamo inquadrato l'esigenza del pieno coinvolgimento del Piemonte nelle questioni che riguardano lo sviluppo del nostro territorio. Abbiamo inoltre chiarito alcuni punti. Primo: il rifinanziamento completo del Terzo Valico che deve partire senza indugi. Secondo: le opere immediatamente cantierabili devono poter partire, a cominciare dal passante ferroviario di Torino e dal collegamento ferroviario Novara-Malpensa anche in vista di Expo 2015. Nei prossimi giorni verranno precisati gli aspetti normativi in sede di dibattito parlamentare. Terzo: c'e' stata la rassicurazione che nel prossimo Cipe verranno deliberati gli stanziamenti per la Pedemontana piemontese. Infine, abbiamo cercato le soluzioni per avere risorse adeguate per il programma di interventi di edilizia scolastica. La squadra Piemonte comincia a funzionare, questo territorio si merita che sia vincente”.

Cota ha poi posto l'accento sul rifinanziamento integrale del Terzo Valico: “Rischiava di passare il concetto che questa opera non fosse più strategica, e invece lo è. E' la seconda grande arteria che irrorerà il Piemonte del futuro. Mettere le risorse vuol dire darsi anche una tempistica stretta, posto che poi le stesse devono essere spese realizzando i lavori".









Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.