Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/06/2013
XXIIIª Rievocazione del Circuito Bordino.

La Città di Alessandria si prepara anche quest'anno al tradizionale appuntamento con i motori d'epoca.
Da venerdì 7 a domenica 9 giugno si svolgerà, infatti, la 23a Rievocazione del Circuito Bordino dove appassionati del cronometro e delle auto d'epoca si daranno appuntamento per guidare alla scoperta del paesaggio piemontese, di strade lontane dalle grandi vie di comunicazione e di un ambiente naturale emozionante.
Venerdì 7 giugno la manifestazione prenderà il via da piazzetta della Lega con le verifiche tecniche delle autovetture, la punzonatura e l'attribuzione dei numeri di gara che saranno dipinti a mano sulle auto.
Alle ore 18 partirà la prima vettura alla volta del comune di Altavilla dove sarà effettuata una visita alle storiche distillerie "Mazzetti d'Altavilla". Le vetture ripartiranno per Casale Monferrato dove l'arrivo è previsto alle ore 22.
Sabato 8 giugno le vetture ripartiranno da Casale Monferrato per effettuare un tour del Monferrato casalese attraverso i paese di Coniolo, Solonghello, Crea, Alfiano Natta, Tonco, Castell'Alfero, Calliano, Grana, Casorzo, Olivola, Cellamonte e Rosignano per ritornare a Casale alle ore 17 e sfilare per le vie del centro cittadino.
Domenica 9 giugno si ripartirà per lo svolgimento della competizione finale "Circuito Bordino" presso i giardini pubblici della stazione di Casale M.to su un percorso di 1.5 Km, totalmente chiuso al traffico, che verrà ripetuto per 5 volte.
"Ogni anno il Pietro Bordino Veteran Car Club vuole tracciare una linea di continuità con il passato portando in città autovetture d'epoca - ha spiegato il presidente del Club, Antonio Traversa -; le vetture partecipanti, circa una quarantina, sono di particolare interesse, essendo esemplari databili tra il 1930 ed il 1970 che hanno partecipato alle più importanti gare dell'epoca. Alessandria fu negli anni venti e trenta una delle capitali delle corse automobilistiche; si disputava, infatti, il circuito 'Città di Alessandria' in seguito denominato Pietro Bordino, che richiamava i più importanti piloti del tempo. Noi rievochiamo, oggi, quello che per parecchi anni fu per Alessandria morivo di grande orgoglio. Il percorso si lega al mondo del turismo e dell'enogastronomia con le strade del Monferrato casalese come protagoniste di questa edizione. Per entrare completamente nello spirito della manifestazione novità di quest'anno sarà la richiesta per gli equipaggi di vestirsi in maniera consona al periodo di costruzione della loro autovettura; una giuria composta da giornalisti del settore e da Dindo Capello, ospite della manifestazione, valuterà i partecipanti con l'assegnazione di un premio finale".
"Con piacere saluto la XXIII rievocazione del Circuito Bordino - ha concluso il sindaco Maria Rita Rossa - L'evento, oltre alla sua importanza storica e sportiva, merita il sostegno delle istituzioni per l'impegno profuso nella promozione del nostro territorio. Al di là della passione per i motori, c'è un notevole lavoro di recupero del patrimonio culturale come testimonia anche l'attenzione all'abbigliamento da utilizzare; non solo interesse per un settore specifico, dunque, ma un orizzonte che si amplia per coniugare passato e presente".

Il Veteran Car Club P.Bordino nasce in Alessandria nel 1983, in memoria dell'asso del volante Pietro Bordino che perse la vita durante le prove del Circuito di Alessandria nell'aprile del 1928.
Il sodalizio riunisce collezionisti, appassionati e simpatizzanti di autovetture, motoveicoli e veicoli vari che per il loro particolare interesse storico-tecnico sono meritevoli di restauro e conservazione, quale prezioso patrimonio culturale della Nazione. Il Club, in questa ottica, svolge tutte le attività utili per il raggiungimento dello scopo sociale, patrocinando manifestazioni di veicoli d'epoca, incontri tra i soci, favorendo scambi di informazione e di materiali relativi ai veicoli collezionati. Il Club organizza incontri e collaborazioni con sodalizi analoghi sia in Italia che all'estero, attenendosi in tali rapporti alle prescrizioni dell'ASI (Automotoclub Storico Italiano) del quale è federato.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.