Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

18/04/2013
Alessandria, Floreale il 27 e 28 aprile.

E' stata presentata in Sala Giunta "Vediamoci ai Giardini - Floreale 2013" - 409a Fiera di San Giorgio.
Il sindaco, Maria Rita Rossa, ha sottolineato come la manifestazione sia stata, quest'anno, "portata nel cuore della città, in un luogo significativo per riallacciare i nodi di una storia, quella dei Giardini pubblici, della quale siamo orgogliosi. Auspico, infatti, di ritrovare nell'organizzazione urbana un elemento di eccellenza perché c'è bisogno di riappropriarsi dei luoghi pubblici. L'occasione di portare i visitatori, alessandrini e non, in centro potrà dare rinnovato impulso al commercio e, per questo, divenire iniziativa volano".
"Questa edizione - ha continuato - è molto significativa per ciò che può rappresentare, un contenitore di energie positive per uscire da un tunnel molto buio, riscoprendo, anche, quella cultura della terra tipica del territorio alessandrino".
Le ha fatto eco il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Pier Angelo Taverna: "Abbiamo aderito di buon grado a questa iniziativa che ci ha già visto coinvolti anche in occasione delle precedenti edizioni e che quest'anno, in particolare, si presenta come una operazione di rilancio della città in sinergia con gli operatori economici locali.
Condivo la nuova 'location' che sarà sicuramente molto gradita agli alessandrini e che, in passato, ha ospitato numerose manifestazioni di successo. I giardini pubblici di Alessandria sono sempre stati un vanto per i suoi abitanti che potranno ammirarli in questa nuova veste e apprezzarli come spazio di aggregazione cittadina".
Il segretario generale della Camera di Commercio di Alessandria, Bruno Fara, ha ribadito quelli che sono, a suo parere, i due grossi punti a favore di questa manifestazione: "il porre attenzione sui Giardini e l'essere riusciti, in un momento di particolare difficoltà, a mantenere attivo, a costi davvero contenuti, un evento che ha grandi prospettive future. La nostra scelta è stata quella degli spazi aperti, in grado di creare il massimo coinvolgimento dei visitatori: tutti potranno essere attori protagonisti e fare parte del gioco".
Il presidente di Procom, Manuela Ulandi, ha posto l'accento sull'enorme importanza della sinergia grazie alla quale "i contributi si uniscono per restituire il sorriso alla città che respira, tutta, l'aria dei fiori".
"La nostra volontà - ha proseguito - è fare vivere Alessandria attraverso una manifestazione che interagisca con i suoi luoghi: e grande riscontro abbiamo trovato nella massiccia adesione degli operatori della Fiera, degli esercizi commerciali e dei moltissimi eventi organizzati a corollario".
"Realizzare questa manifestazione ai Giardini - ha concluso l'assessore allo Sviluppo Economico, Marica Barrera -, ha un senso importante perché ci consente di riappropriaci di uno spazio di aggregazione e di un punto di incontro per giovani e famiglie. 'Vediamoci ai giardini' suona, infatti, molto evocativo per riscoprire i nostri spazi, ma anche la voglia di vivere e far rivivere la nostra città. La molteplicità di espositori presenti, non solo del territorio, è uno strumento fondamentale per fare rete e cercare di sentirsi meno soli in questo momento critico che la Città sta vivendo.
Serve l'aiuto di tutti per cui ben vengano tutte le azioni positive messe in campo dal pubblico e dal privato per far 'rifiorire' la nostra città".


La Quarta edizione di Floreale prevista per il 20/21 aprile 2013, a causa delle condizioni meteorologiche segnalate dalla Protezione Civile, è stata rinviata alle seguenti date:

27 - 28 aprile 2013
Giardini Pubblici di Corso Crimea ad Alessandria

Le modalità di svolgimento rimarranno invariate, come pure gli eventi già previsti a Palazzo del Monferrato, in Via San Lorenzo 21 ad Alessandria.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.