Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/03/2013
Il calendario scolastico 2013-2014.

La Conferenza regionale per il diritto allo studio, riunitasi il 27 marzo a Torino, ha approvato il calendario scolastico 2013-2014.

I giorni di lezione saranno 206: si inizierà martedì 10 settembre per finire sabato 7 giugno (il 30 nelle scuole dell’infanzia). Primo stop per il ponte di Tutti i Santi sabato 2 novembre, mentre le vacanze di Natale cominceranno lunedì 23 dicembre per finire lunedì 6 gennaio. Stop anche lunedì 3 e martedì 4 marzo per le vacanze di Carnevale e vacanze lunghe a Pasqua, da venerdì 18 a sabato 26 aprile.

“Abbiamo condiviso con il mondo scolastico il nuovo calendario, che ha come primo obiettivo quello di garantire l’attività didattica con poche frammentazioni - commenta l’assessore regionale all’Istruzione, Alberto Cirio - I giorni di scuola saranno anche per il prossimo anno 206, nel pieno rispetto del minimo di 200 richiesto dalla legge, ma con alcune finestre vacanza che ci auguriamo possano essere un’occasione per trascorrere un po’ di tempo con le proprie famiglie”.

Trovata una soluzione anche per la questione legata agli alcol test obbligatori per gli insegnanti: entro aprile la Giunta approverà una delibera che permetterà alle scuole di rivolgersi alle Asl territoriali in forma convenzionata, in modo da abbattere i costi pur nel rispetto della normativa nazionale.

“L’alcol test obbligatorio per gli insegnanti è stato introdotto dal Governo nazionale - puntualizza Cirio - E già da diverse settimane che con le organizzazioni sindacali lavoriamo per individuare una modalità di applicazione della normativa che sia percorribile dalle scuole e non le esponga al rischio di pesanti multe. È evidente che, nella loro già difficile situazione finanziaria, non sono in grado di farsi carico anche di questi costosi test. Purtroppo la norma è vincolante e non può essere ignorata, per cui abbiamo deciso di agire su due fronti: in Conferenza Stato-Regioni abbiamo chiesto che la figura degli insegnanti venga stralciata dall’elenco delle professioni, tra cui chirurghi o i piloti degli aerei, per cui l’alcol test è obbligatorio. E parallelamente, in attesa che la nostra richiesta venga accolta, con l’assessore alla Sanità Cavallera stiamo valutando una modalità operativa che permetterà alle scuole di essere in regola”.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.