Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

18/03/2013
Le decisioni della Giunta regionale del 18 marzo.

Enti locali, edilizia sociale ed ammodernamento dell’autostrada Torino-Milano sono stati i principali argomenti esaminati questa mattina dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Enti locali. Su proposta dell’assessore Elena Maccanti, sono stati approvati i criteri per la concessione di deroghe ai requisiti previsti dalla l.r. 11/2012 per la gestione associata delle funzioni degli enti locali, in modo da consentire, sulla base di motivazioni oggettive e pertinenti, il disegno della forma associativa ritenuta più adatta alle esigenze del territorio di riferimento.

Comunità montane. Su proposta degli assessori Giovanna Quaglia, Elena Maccanti e Roberto Ravello sono stati fissati i criteri, ai sensi dell’art.18 della l.r.11/2012, per la risoluzione consensuale anticipata del personale delle Comunità montane, le modalità attuative ed i criteri per la corresponsione dell’indennità supplementare, utili per l’approvazione di un apposito bando per gli anni 2013 e 2014.

Edilizia sociale. Stabiliti, su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, i criteri per l’applicazione in via sperimentale della riserva degli alloggi per l’accompagnamento sociale, la custodia sociale e la mediazione dei conflitti. Il numero massimo di progetti presentabili dagli enti locali o dalle Agenzia territoriali per la casa è fissato in 8 per l’ambito della provincia di Torino e 3 per ciascuna delle restanti province. Le attribuzioni avranno carattere temporaneo e una durata massima di 3 anni.

Torino-Milano. Su proposta dell’assessore Roberto Ravello è stato espresso giudizio positivo sulla compatibilità ambientale del progetto presentato dalla Satap per l’apertura di una cava di sabbia e ghiaia in località Cascina Bettole del Comune di Romentino (No), destinata al reperimento degli inerti necessari per l’ammodernamento dell’autostrada Torino-Milano. Il giudizio è condizionato dal rispetto di prescrizioni ed attenzioni relative alla coltivazione ed alla riqualificazione ambientale del sito.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, l’autorizzazione all’Atc di Torino per l’utilizzo di 88.000 euro per la manutenzione straordinaria degli stabili di Pinerolo;

- su proposta degli assessori Alberto Cirio e Claudia Porchietto, lo schema di accordo tra la Regione e l’Ufficio scolastico del Piemonte per la realizzazione durante l’anno scolastico 2013-2014 di percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale;

- su proposta dell’assessore Roberto Ravello, la composizione e la modalità di funzionamento della Consulta per la valorizzazione del patrimonio tartufigeno piemontese;

- su proposta dell’assessore Barbara Bonino, parziali modifiche agli interventi originariamente previsti dall’accordo di programma sulla “gobba ferroviaria” di Gozzano (No) e la proroga di un anno e mezzo per la conclusione dei lavori.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.