Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/03/2013
Le decisioni della Giunta regionale dell'11 marzo.

Torino-Lione, agricoltura montana e prezzario dei lavori pubblici sono i principali argomenti esaminati l’11 marzo dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Torino-Lione. Accolta la proposta dell’assessore Barbara Bonino di richiedere al Cipe l’attribuzione dei 10 milioni di euro destinati ad opere e misure compensative dell’impatto territoriale e sociale della nuova linea ferroviaria Torino-Lione. L’obiettivo è utilizzare tali risorse, come concordato nella riunione con gli enti locali del 18 giugno 2012, per le iniziative previste dal progetto Smart Susa Valley, che comprende misure per la banda larga e il wi-fi, per l’energia sostenibile, per gli interventi di edilizia pubblica, con particolare riguardo alle scuole, e sull’assetto idrogeologico.

Agricoltura montana. Stabilita, su iniziativa dell’assessore Roberto Ravello, l’apertura dei termini per la presentazione delle domande per la concessione dell’indennità compensativa per il 2013 agli agricoltori operanti nelle zone montane. La somma complessiva di 6.675.000 euro sarà prioritariamente attribuita alle coltivazioni tipiche delle alte vallate.

Prezzario lavori pubblici. Adottato, su proposta del vicepresidente Ugo Cavallera, il prezzario di riferimento per opere e lavori pubblici, il cui utilizzo garantisce alle stazioni appaltanti la messa a base di gara secondo prezzi rispondenti a quelli effettivi del mercato, tali da consentire la libera concorrenza degli operatori economici e la qualità del contratto per le pubbliche amministrazioni. Si auspica pertanto che le stazioni appaltanti sul territorio considerino il prezzario come base per l’elaborazione dei progetti e la definizione degli importi da appaltare.

Risparmio energetico. Proseguiranno nelle scuole piemontesi, su proposta dell’assessore Alberto Cirio, i progetti educativi per sensibilizzare gli studenti al risparmio energetico, alla sostenibilità ambientale, alla promozione e lo sviluppo delle energie rinnovabili sia come corretto stile di vita che come opportunità professionale per il loro futuro. Alle precedenti edizioni dei progetti hanno aderito 3650 studenti.

Sono state inoltre approvati:

- su proposta dell’assessore Alberto Cirio, lo schema di protocollo d’intesa con l’Ambima (Associazione nazionale bande musicali autonome), con lo scopo di continuare ad investire nella diffusione della pratica musicale nelle scuole;

- su proposta dell’assessore Roberto Ravello, lo schema di protocollo d’intesa per la realizzazione del contratto di fiume del torrente Scrivia;

- su proposta dell’assessore Alberto Sacchetto, la proroga al 31 dicembre 2014 della validità del piano di assestamento forestale del parco naturale delle Lame del Sesia.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.