Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/02/2013
Alessandria, atatistiche attività della Polizia Municipale.

La Polizia Municipale di Alessandria, nell'anno 2012, ha confermato il suo ruolo e la sua funzione d'istituzione votata al servizio della sicurezza dei cittadini con significativi risultati che andrò tra poco ad esporre.

È notorio che le disposizioni legislative, e la conseguente riduzione delle risorse finanziarie, umane e strumentali, rendono sempre più problematico garantire efficienza ed efficacia, nonché migliorare gli interventi che, sempre più frequentemente, vengono richiesti dai cittadini. Ciononostante, il personale della Polizia Municipale di Alessandria si è distinto per abnegazione, senso del dovere e risultati.

In tema di sicurezza urbana vale la pena evidenziare che, nella Città di Alessandria, il servizio del Corpo di polizia locale è articolato nell'arco delle 24 ore, uno dei pochi così completo tenuto conto che, nella nostra Regione, solo poche Città garantiscono una presenza costante, anche se impegnativa, che consente, però, di dare risposte concrete alle richieste di intervento.
Il controllo del territorio, nel suo complesso, ha evidenziato, rispetto all'anno precedente, un incremento notevole degli interventi operati che sono passati da 9.825 a 14.192, molti dei quali effettuati anche a seguito di richieste o segnalazioni quantificate in 13.301 alle rispetto 10.326 dell'anno 2011 pervenute alla centrale operativa o attraverso esposti.
Nell'ambito dell'attività di polizia stradale rinveniamo, tra i dati più significativi a livello operativo, come sempre, l'accertamento sanzionatorio delle violazioni al codice della strada che, sebbene in leggera diminuzione rispetto al 2011 (25.801), si attestano a 24.193.
Le violazioni interessano, per lo più, le norme di comportamento alla guida dei veicoli ed hanno portato alla decurtazione di 5.022 punti dalle patenti dei trasgressori ed al ritiro di 11 carte di circolazioni, con 85 patenti di guida ritirate; 193 sono stati i veicoli sequestrati poiché privi di copertura assicurativa, 172 per fermi e sequestri per altre violazioni, nonché 5 per sequestro giudiziario.

In questo contesto rileviamo, positivamente, il decremento degli incidenti stradali attestatisi a quota 1268 con il dimezzamento del numero di sinistri mortali.
Resta tuttavia ancora elevato il numero delle persone sorprese alla guida di veicoli sotto l'effetto di sostanze alcoliche, mentre sono dimezzate le violazioni sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, a fronte di accertamenti costanti mediante le strumentazioni tecniche in dotazione. Da rilevare anche il numero di reati per guida senza patente (11) e omissione di soccorso (19).
Importante è l'attività posta in essere nel campo del controllo dell'autotrasporto con 191 accertamenti e 356 sanzioni che hanno comportato una decurtazione di 619 punti.
Nel campo dell'attività di polizia giudiziaria, oltre ai reati inerenti le violazioni al codice della strada, vanno rilevate, senza ombra di dubbio, il numero elevato di notizie di reato trasmesse all'Autorità Giudiziaria che si attestano a 818, con 345 persone deferite in stato di libertà e 3 arrestate.
Accanto a ciò rileviamo anche 83 fermi di polizia giudiziaria per identificazione, con 119 persone sottoposte a rilievi fotodattiloscopici; in questo contesto si pone, sicuramente, il contrasto dell'attività di meretricio su strada, che ha consentito l'accertamento di 542 violazioni amministrative.

Da non trascurare l'ausilio delle telecamere di videosorveglianza con 692 segnalazioni e/o richieste anche da parte delle Forze di Polizia dello Stato.
La polizia locale, da sempre a disposizione del cittadino, ha, altresì, ricevuto nr. 681 denunce per smarrimento e nr. 550 per illeciti penali.
Consistente è stata l'attività di alimentazione della banca dati SDI passata da 1796 a 1946.
Interessanti dati sull'attività svolta dalla polizia amministrativa con aumento dei controlli sui pubblici esercizi, sugli esercizi commerciali in sede fissa e sulle arre pubbliche con 230 violazioni amministrative, 19 penali e 37 sequestri di merce.
La polizia edilizia ha effettuato nr. 486 controlli accertando 45 illeciti penali, 13 amministrativi e svolgendo 25 deleghe dell'autorità giudiziaria.

Sempre massiccia è l'attività posta in essere dal nucleo informatori con quasi 10.000 informazioni svolte a cui si assommano quelle dei Distretti con un numero di circa 8.000 accertamenti. Detto nucleo si occupa anche della gestione degli oggetti rinvenuti che hanno superato quest'anno quota 1000.

Accanto a ciò si affianca l'opera importante degli Ispettori Ambientali che hanno mantenuto pressoché costante il numero di interventi e di accertamento di violazioni.
Ricordo la presenza delle due unità cinofile antidroga, da poco entrate in servizio, che perlustrano quotidianamente le aree verdi della Città al fine di rendere maggiore la percezione della sicurezza. Anche su richiesta delle forze di polizia hanno consentito il ritrovamento di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti tolti al mercato criminale.
Ringrazio il gruppo dei Volontari della Polizia Municipale che, sempre a disposizione della struttura, ha consentito ad una migliore riuscita delle manifestazioni cittadine.
Un sentito ringraziamento va esteso alle Associazioni in congedo aderenti alla convenzione di Progetto Città Sicura per l'ausilio davanti ai plessi scolastici.

Il Vicario
Alberto Bassani





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.