Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/10/2012
Le decisioni della Giunta regionale del 15 ottobre.

Efficienza energetica delle imprese, sezioni primavera e regolamento sul patrimonio escursionistico sono i principali argomenti esaminati il 15 ottobre dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Energia. La dotazione finanziaria del fondo di rotazione per il bando che incentiva l’insediamento nelle imprese di linee di produzione di sistemi e componenti per l’efficienza energetica e lo sfruttamento delle fonti rinnovabili viene integrata, su proposta dell’assessore Massimo Giordano, di 20 milioni di euro, passando così da 100 a 120. La decisione è stata assunta alla luce dell’elevato numero di domande pervenute dalle aziende piemontesi.

Sezioni primavera. Su proposta degli assessori Alberto Cirio, Paolo Monferino e Giovanna Quaglia viene dato avvio al progetto di potenziamento della rete regionale delle “sezioni primavera”, con l’obiettivo di aumentare il tasso di copertura dei servizio educativi per i bambini tra 0 e 3 anni ed in relazione al volume crescente della domanda per la fascia 24-36 mesi. Verrà quindi emanato un bando dalla disponibilità di 13 milioni di euro per consentire agli enti interessati di effettuare interventi strutturali per l’adeguamento dei locali, l’acquisto di arredi e materiale didattico, il pagamento delle spese per l’insegnamento.

Patrimonio escursionistico. Il regolamento attuativo della legge regionale sul recupero e valorizzazione del patrimonio escursionistico proposto dall’assessore Roberto Ravello affronta numerosi argomenti: indirizzi tecnici per la determinazione delle reti provinciale e regionale e per l’organizzazione del catasto regionale; procedure per l’inclusione nella rete di percorsi, vie ferrate, siti di arrampicata e per la registrazione di itinerari escursionistici; modalità di fruizione della rete escursionistica locale; tutela e manutenzione del patrimonio; pianificazione degli interventi per la promozione dell’escursionismo; individuazione del sistema modulare di segnaletica.

Sono inoltre stati approvati:

- su proposta dell’assessore Barbara Bonino, lo schema di accordo tra Regione e Trenitalia per l’organizzazione di treni speciali;

- su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, la variante n.2 al piano regolatore di Borgomasino (To) e la variante di revisione del piano regolatore di Sparone (To);

- su proposta dell’assessore Massimo Giordano, la proroga al 1° luglio 2013 del termine per la trasmissione telematica alle Province del “bollino verde” sulla manutenzione degli impianti di riscaldamento e il parere favorevole sulla modifica sostanziale del progetto presentato dall’Italian Bio Products per realizzare a Crescentino (VC) un impianto di generazione di energia elettrica da lignina;

- su proposta dell’assessore Giovanna Quaglia, la permuta tra Regione Piemonte e Comune di Biella dei rispettivi immobili di proprietà (ex palestra di piazza Curiel ed ex macello comunale);

- su proposta dell’assessore Roberto Ravello, l’intesa per la predisposizione dei piani di emergenza delle Province di Novara e Vercelli per il trasporto di 10 lamine di combustibile nucleare irraggiato contenute nel deposito Avogadro di Saluggia, nonché l’individuazione dei destinatari della somma di 520.000 euro per la promozione delle zone montane (150.000 euro per le attività del Soccorso alpino e speleologico piemontese, 150.000 al Corpo volontari antincendi boschivi per il sostegno alle attività di difesa dei boschi piemontesi, 30.000 all’Uncem come supporto per l’attività istituzionale, 150.000 ai Gruppi di azione locale per iniziative di animazione nelle valli, mentre la Regione userà 40.000 euro per i servizi promozionali);

- su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, l’annullamento dei decreti del presidente della Provincia di Asti sulla nomina dei componenti dei comitati di gestione degli ambiti territoriali di caccia Nord e Sud Tanaro e la disposizione di procedere alle nuove nomine entro 30 giorni.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.