Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/09/2012
Alessandria, il Sindaco a Roma "per non far morire la città".

Si è tenuto stamattina a Palazzo Chigi l'incontro tra il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà, e il sindaco Maria Rita Rossa per discutere delle richieste del Comune di Alessandria in relazione alle procedure di dissesto dell'Ente.
Il Sindaco era accompagnata dal Ministro della Salute, Renato Balduzzi, che ha compreso e sostenuto le ragioni e la peculiarità del "caso Alessandria", primo capoluogo di provincia che si trova ad affrontare il dissesto con la nuova normativa prevista dall'art. 6 del Decreto legislativo 149/2011.
Il Sindaco e il Ministro, accompagnati dal Capo di Gabinetto del Sindaco, Ezio Brusasco, sono rimasti a colloquio con il sottosegretario per oltre un'ora e mezza.
Al Sottosegretario sono state esposte le richieste più urgenti, già rese note dal Sindaco nei giorni scorsi: riscossione di crediti statali, anticipo del trasferimento dell'addizionale IRPEF, trattenuta di una quota maggiore della terza rata dell'IMU.
"Abbiamo rappresentato il quadro di una città che sta facendo sacrifici - ha dichiarato il sindaco Maria Rita Rossa - e che è pronta a rimettersi in cammino, ma abbiamo fatto richieste concrete che possano riavviare lo sviluppo, per evitare che la città muoia".
"Si è trattato di un incontro molto positivo - ha dichiarato il primo cittadino al termine della riunione - abbiamo trovato grande attenzione e interesse. Abbiamo esposto le anomalie di una legge che richiede aggiornamenti, anomalie che abbiamo rilevato per primi in quanto siamo i primi a scontarle sulla nostra pelle. Nei prossimi giorni seguiremo con i vari Ministeri coinvolti gli iter necessari, con una tempistica molto stretta, che ci permetta di dare al più presto risposte agli alessandrini".
La delegazione alessandrina è entrata a Palazzo Chigi dall'ingresso principale: "la presenza e l'appoggio del Ministro Balduzzi, che ringrazio per il sostegno, ha permesso che si comprendesse appieno la particolarità della nostra situazione", ha concluso il Sindaco.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.