Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

01/03/2012
Alessandria, iniziative festa della donna.

La Vicepresidenza, l’Assessorato alle Pari Opportunità e la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Alessandria presentano le iniziative organizzate per celebrare l’8 marzo “Giornata internazionale della donna”.
Il primo appuntamento è previsto mercoledì 7 marzo, alle ore 18,00 presso la Libreria Mondadori verrà presentato dalla giornalista XXXX Mariotti il libro di Giuliana Maldini “ECCE HOMO!” Giuliana Maldini è stata la prima donna a pubblicare un libro di vignette nel lontano 1978, ovviamente sulla condizione femminile. Con Ecce Homo conferma il suo umorismo graffiante rivolgendo questa volta la sua ironia agli uomini.

Sono due gli appuntamenti organizzati in collaborazione con SENONORAQUANDO e l’Associazione Cultura e Sviluppo nella giornata dell’8 marzo.
Alle ore 17 la Commissione Pari Opportunità presenterà i primi risultati di “Giovani Cittadine Attive”, nel corso del Consiglio Provinciale in adunanza aperta, che si terrà presso la Sala del Consiglio a Palazzo Ghilini.

Aprirà i lavori la Vicepresidente della Provincia Maria Rita Rossa.
L’intervento di Vittoria Gallo, Presidente della Commissione Pari Opportunità si soffermerà sul documento di sintesi del corso di formazione. L’8 marzo saranno le giovani partecipanti il corso di formazione per la sensibilizzazione e partecipazione attiva delle giovani donne alla vita pubblica ad occupare il posto dei/delle Consiglieri/e provinciali e saranno loro le vere protagoniste della giornata intervenendo e presentando i loro progetti per la città.
“Siamo orgogliose – osserva Rita Rossa – di offrire come Provincia un’esperienza di apertura e condivisione politica alle giovani. La Commissione Pari Opportunità con questa esperienza accompagna giovani donne nell’Agorà della politica provinciale. Va a loro il merito di continuare a proporre iniziative come questa che sensibilizzano sul tema del riequilibrio della rappresentanza di genere”.
“La Commissione ha colto anche in questo mandato un segnale politico, forte e improrogabile – sottolinea Vittoria Gallo – e si è ricostituita in una identità che supera il genere, gli schieramenti, le appartenenze partitiche. L’avvio dei programmi ha avuto un taglio spicciamente operativo, abbiamo voluto perseguire obiettivi concreti e i risultati sono la partecipazione di 30 ragazze e due ragazzi al percorso di formazione e i progetti che hanno elaborato”. Ricordiamo che il percorso formativo è stato realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Ricerca Sociale dell’Università del Piemonte Orientale e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.
“La scelta della nostra Provincia – osserva Maria Grazia Morando -è stata quella di ascoltare ciò che la Commissione Pari Opportunità proponeva e di affiancarla e accompagnarla nella sua progettualità. Grazie alla partecipazione di tante ragazze al progetto “Giovani Cittadine Attive” si sta operando una vera e propria formazione di avvicinamento alla cosa pubblica e al ruolo di protagonista che la donna deve avere”.

Le ragazze presenteranno durante l’incontro un documento che verrà proposto ai candidati sindaco della Città di Alessandria con i dieci impegni da assumere per una città amica delle donne.

L’appuntamento alle ore 21,00 è presso la Sala Conferenze dell'Associazione “Cultura e Sviluppo” P.zza De André 1 – Alessandria con lo spettacolo musicale “Le radici e le ali” con Patrizia Borromeo (arpa e voce), Maria Grazia Caldirola (voce), Fulvia Maldini (voce), Giorgio Penotti (chitarra e voce)

Protagoniste dello spettacolo sono tre grandi donne alessandrine, personaggi della storia, donne che hanno segnato la loro epoca, offrendo esempi di realizzazione personale ottenuta con tenacia, passione, rabbia e intelligenza .VIRGINIA MARINI attrice SIBILLA ALERAMO scrittrice MILLY cantante
Il racconto delle loro vicende, che si svolge in tre periodi storici molto diversi tra loro, è intrecciato a quello del lungo cammino fatto dalle donne per ottenere dignità e uguaglianza, e di questo cammino incarna le tappe fondamentali.
Le storie di queste donne sono le nostre storie, le loro scelte di vita hanno qualcosa da insegnarci.
Lo spettacolo è un viaggio nel tempo che unisce racconto, musica, testimonianze, poesia e immagini nell’intento di collocare i personaggi al centro del panorama artistico e culturale dell’epoca in cui sono vissuti: è un magico contenitore in cui si disegnano le reti che mettono in relazione gli uomini con la storia, e in cui compaiono, oltre alle tre grandi protagoniste, molte altre figure di donne che hanno segnato il loro tempo.

Sottolineano le organizzatrici che con iniziative come queste negli ultimi anni abbiamo cercato di riappropriarci di recuperare il significato storico e politico dell’8 marzo e abbiamo nuovamente riempito questa giornata di momenti di riflessione, di solidarietà e di passione.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.