Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

16/02/2012
Alessandria, un Corpo di Polizia Municipale per garantire sicurezza.

Il Corpo di Polizia Municipale è passato da un corpo ancora orientato alle funzioni di città, ad un gruppo coevo e coerente che sa affrontare i diversi problemi della sicurezza urbana e, quindi, più virato alle necessità delle persone.
Un concetto nuovo, sancito dalla legge, costruito a poco a poco dai Sindaci aderenti alla Carta di Parma. Alessandria è stata una delle città pioniere di questo percorso e questa idea è stata sempre sostenuta dal comandante Pier Giuseppe Rossi e dai suoi collaboratori. Da lì si è sviluppato il cambiamento, pur se il corpo, per effetto delle restrizioni normative, non poteva totalmente reintegrare coloro che lasciavano il servizio per il raggiungimento dei limiti d'età, e, nel contempo i compiti assegnati agli agenti aumentavano costantemente. Sono più di centoventi le mansioni svolte dalla Polizia Municipale, su un orario di 24 ore, che non ha pari in Piemonte se si esclude il capoluogo di Regione.
Allora si è giocata la carta della tecnologia al servizio della sicurezza urbana, dalle dotazioni individuali al gabinetto scientifico, dalla distribuzione di telecamere in città, alla istituzione del servizio effettuato dai volontari della Polizia Municipale. Quest'ultima una via tutta alessandrina al concetto di ronde che la legge ed altre città hanno sviluppato, quando Alessandria aveva da tempo ormai delineato il suo originale percorso.
E tutto ciò senza tralasciare una funzione centrale del corpo, quella legata al traffico, che è stata svolta con maggiore professionalità, con strumentazioni e con risorse umane assai più sofisticati.
Ciò non vuol dire che non vi siano più problemi in città ma che possono venire affrontati con maggiore dimestichezza, con più intensità e che gli agenti di Polizia Municipale non sono più solamente legati all'immagine di chi gira per cruscotti ad apporre multe di divieto di sosta.
Sono numerosi i compiti della Polizia Locale. Gli agenti, infatti, si occupano di sicurezza stradale durante le partite di calcio, di contrasto dell'intensificarsi del fenomeno della prostituzione anche attraverso le ordinanze contingibili e urgenti, combattono la vendita di prodotti a marchio contraffatto e intervengono nel caso di prolungato disturbo alla quiete pubblica.
Nel 2011, inoltre, si è cercato di contrastare il fenomeno dell'occupazione abusiva di edifici sfitti, spesso in condizioni di vivibilità al limite consentito. Questo problema ha portato alla nascita di un'ordinanza che obbliga i proprietari di tali edifici ad impedire l'accesso.
Noi abbiamo sempre cercato di immettere cultura e informazione negli interventi di Polizia Municipale, è il caso del Progetto N.E.S.S. no ebbro, s' sobrio che ha l'obiettivo di ridurre e contrastare il fenomeno della guida in stato psicofisico alterato causato dall'assunzione di sostanze stupefacenti e alcol.
Continua, poi, il progetto '100 telecamere' con l'installazione di sistemi di videosorveglianza anche al quartiere 'Cristo'.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.