Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/02/2012
Il Piemonte si candida a modello virtuoso per le grandi infrastrutture.

Il Piemonte si candida a modello virtuoso per la realizzazione delle grandi infrastrutture. “Il punto di riferimento - ha commentato l’assessore regionale ai Trasporti, Barbara Bonino, che insieme al commissario straordinario di Governo ha presieduto la riunione dell’Osservatorio sulla Torino-Lione dell’8 febbraio - è proprio la nuova linea, sia dal punto di vista dei rapporti con gli enti locali, tramite l’esperienza dell’Osservatorio di Mario Virano, sia da quello delle ricadute per i territori interessati dai cantieri, tramite lo strumento della legge regionale CST”.

“Il ministro Passera - ha proseguito Bonino - ha elogiato il lavoro svolto sin qui dall’architetto Virano, sottolineando l’importanza dell’attività di governance nel consentire di completare l’iter approvativo del progetto preliminare rispettando le scadenze fissate dall’Unione Europea. Nelle intenzioni del ministro l’Osservatorio può servire come esempio da esportare per altre grandi opere sul territorio nazionale. E crediamo che pure la legge regionale 4/2011 Cantieri-Sviluppo-Territorio possa essere adottata a livello centrale”.

L’assessore ha ricordato quindi che “il Piemonte è la prima Regione ad essersi dotata di questo strumento, ispirato all’esperienza francese della Demarche grand chantier, che ci consentirà di monitorare ogni aspetto legato alla realizzazione della Nuova Linea Torino-Lione, dalla formazione professionale delle maestranze al coinvolgimento delle imprese locali, dalla ricettività per gli addetti ai cantieri alla tutela dell’ambiente e della sicurezza sul posto di lavoro. Attività supervisionate da appositi tavoli tecnici di cui fanno parte enti pubblici, associazioni di categoria e parti sociali. Il Piemonte sarà il laboratorio per la gestione di una grande opera, massimizzando le ricadute positive per i territori coinvolti e riducendo al minimo l’impatto ambientale dei cantieri”.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.