Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/01/2012
Automotoretrò, a Torino dal 10 al 12 febbraio, da non perdere!

Da 30 anni Automotoretrò inaugura la stagione degli eventi dedicati al vasto mondo del collezionismo dei motori. Un appuntamento annuale che richiama a Torino, nei padiglioni di Lingotto Fiere, oltre 450 espositori da tutta Italia e dall'estero per tre giornate all'insegna del veicolo d'epoca e di tutto ciò che gli ruota intorno. Migliaia di visitatori non perdono l'occasione di poter ammirare autentici gioielli e pezzi ormai introvabili, ricambi e accessori tra le aziende e i commercianti di comprovata esperienza, editoria di settore, modellismo e giocattol d'epoca. Questi gli ingredienti che hanno decretato, da 30 anni a questa parte, il successo di Automotoretrò.

Automotoretrò nasce a Torino nel 1983, dall’iniziativa di quattro soci della gloriosa Scuderia Rododendri. Una realtà che ha visto tra i suoi iscritti piloti del calibro di Dario Cerrato (pluricampione italiano rally) e navigatori come Fabrizia Pons, oltre a una folta schiera di gentlemen drivers e grandi appassionati d’automobili. La prima edizione di Automotoretrò si svolge nella sede di Palazzo del Lavoro su 11.000 metri quadri di superficie espositiva ed è subito successo. Per la successiva edizione si rende indispensabile lo spostamento a Torino Esposizioni, storica sede del Salone dell’Auto e, nella stessa sede, prende parte alle celebrazioni del Centenario della Fiat e del 90° anniversario della Lancia.

Automotoretrò cresce di anno in anno, quando il collezionismo dei motori è praticato da pochi appassionati e i club non sono così diffusi come oggi. Nei suoi 30 anni di vita Automotoretrò ha costituito il fil rouge di un movimento che si è notevolmente ampliato, coinvolgendo migliaia di collezionisti ed appassionati in Italia e all'estero.

Viene dato ampio spazio ai contenuti culturali e rievocativi legati alla tradizione dei motori, ma non si perde di vista l'evoluzione del settore.
L'attenzione e la cura che Automotoretrò dedica agli aspetti tecnici legati al restauro dei veicoli, la passione per la conservazione delle vetture e l'entusiasmo nell'esibirle al grande pubblico sanciscono la qualità della rassegna torinese che presto viene apprezzata anche dai collezionisti stranieri.

Dal 2000 Automotoretrò si svolge presso il Lingotto Fiere, il quartiere fieristico torinese, dove occupa oltre 40.000 metri quadri messi a disposizione di club, Case automobilistiche, registri di marca, scuderie e dei sempre più numerosi commercianti di veicoli d’epoca che in questa sede propongono il meglio delle loro vetrine.

Un intero padiglione è inoltre dedicato ai settori Ricambi e Modellismo, con la presenza di oltre 200 espositori specializzati - con un'ampia rassegna di pezzi di ricambio, accessori, editoria, abbigliamento e oggettistica - e altrettanti appartenenenti al mondo del modellismo in tutte le scale con una sezione permanente dedicata ai giocattoli d’epoca.

Automotoretrò conta oggi oltre 450 espositori e in tre giorni di manifestazione supera le 30.000 presenze di pubblico.

Ogni anno vengono presentate diverse rassegne tematiche dedicate alla storia, si celebrano anniversari e si prende parte ai convegni; le associazioni presentano i trofei e raduni, e durante il Salone non mancano occasioni ludiche come corse delle auto elettriche e telecomandate, test sui simulatori di guida, concorsi fotografici e tornei su flipper d’epoca.

Automotoretrò continua a svolgere una funzione culturale unica proprio nella Capitale dell’automobile ed è la sola manifestazione motoristica in grado di coniugare la volontà di contribuire allo sviluppo commerciale del settore all’autentica passione per i motori.

Automotoretrò si svolge nei Padiglioni 1 e 2 di Lingotto Fiere Torino - Via Nizza 294 - Torino nei gioni 10-11-12 febbraio 2012

clicca qui www.automotoretro.it





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.