Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/01/2012
Cronaca, notizie in pillole dall'estero degli ultimi giorni.

Per difendere le balene e protestare contro il loro massacro nell'Antartico da parte del Giappone, tre ecologisti australiani sono stati arrestati. Lo riporta Sea Shepherd, storica organizzazione per la difesa delle balene. Gli attivisti, su un gommone in azione di disturbo alle baleniere giapponesi, hanno abbordato la nave Shonan Maru 2 e sono saliti a bordo. L'equipaggio li ha immediatamente arrestati. E' accaduto a 16 miglia nautiche dalle coste occidentali dell'Australia.

Una portacontainer greca naufragata da 3 mesi su una barriera corallina della Nuova Zelanda si è spezzata in due parti a causa di una tempesta. Si teme la fuoriuscita del carburante. Lo dicono le autorità marittime neozelandesi.
La Guardia costiera neozelandese è intervenuta per recuperare quanto resta del carburante (circa 60 tonnellate). In mare ne erano già finite 350, che avevano inquinato la barriera corallina e causato danni alla fauna marina. Comandante e secondo ufficiale,di nazionalità filippina, rischiano fino a 12 anni.

Un alpinista è morto in Grecia, travolto da una tempesta di neve sul monte Beles, nel centro della regione della Macedonia centrale. Lo rendono noto le autorita elleniche. Dimitris Triantafyllidis,36 anni, è stato fermato dai cram pi mentre scendeva a valle e, incapace di muoversi,è stato sepolto dalla neve.
Il brutto tempo continua a devastare il nord del Paese. Le autorità hanno avvisato anche del livello pericoloso raggiunto dalle acque del fiume Ardas, affluente dell'Evros che separa la Grecia dalla Turchia.

Il presidente della Nigeria, Jonathan,ha annunciato tagli agli stipendi dei politici che ricoprono cariche esecutive. Ha inoltre ordinato ai funzionari di ridurre al minimo i viaggi. I salari saranno ridotti del 25% nel 2012. Jonathan ha comunicato i provvedimenti nel corso di un discorso trasmesso alla tv di Stato. Le misure arrivano due giorni prima di uno sciopero programmato per lunedì 8 a livello nazionale per protestare contro l'aumento del costo dei carburanti.

Sono 49 le persone rimaste ferite nei gravi incidenti fra tifosi, scoppiati in un palasport di Amburgo, in Germania, durante una partita di calcetto. Undici i feriti fra le forze dell'ordine. Una quarantina di persone sono state curate sul posto per le irritazioni agli occhi causate dai lacrimogeni. E' la prima volta che succede un fatto del genere in 25 anni. L'organizzazione ha sospeso tutte le partite del torneo in calendario oggi. Ad innescare la miccia fra le opposte tifoserie, il furto di alcune bandiere delle squadre.

Tragedia in Nuova Zelanda. Un pallone aerostatico è precipitato al suolo uccidendo 11 persone. Lo riferisce la stampa locale. La polizia ha confermato che nell'incidente avvenuto a Cartertorn, una cittadina a nord della capitale Wellington, sono morte "diverse persone". Non è chiaro cosa abbia causato l'incidente, ma dalle prime testimonianze sembra che il pallone abbia preso fuoco mentre sorvolava l'area in cui si svolge abitualmente questa attività.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.