Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/12/2011
Le decisioni della Giunta regionale del 12 dicembre.

Riordino degli enti locali, interventi pubblico-privati per le piccole e medie amministrazioni, esenzioni dai ticket sui medicinali e tirocini formativi sono i principali argomenti esaminati il 12 dicembre dalla Giunta regionale. La seduta è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Enti locali. E’ stato approvato su proposta dell’assessore Elena Maccanti il disegno di legge “Disposizioni organiche in materia di enti locali”, che costituisce il primo strumento normativo per il riassetto dei livelli di governo del sistema delle autonomie locali nel rispetto delle specificità del territorio. Il ddl, che passa ora all’esame del Consiglio, contiene la definizione degli ambiti territoriali ottimali e dei limiti minimi geografici, una deroga all’art. 16 del decreto legge 138/2011 per le cosiddette Unioni miste (in caso di Unione con Comuni sopra i 1000 abitanti il Comune inferiore ai 1000 non perde il proprio bilancio), il superamento delle attuali Comunità montane e la trasformazione delle stesse in Unioni di Comuni. Previsti anche contributi per la gestione associata delle funzioni e la promozione di un supporto tecnico-organizzativo alle forme associative, oltre a interventi di formazione per amministratori e dipendenti di enti locali.

Partenariato pubblico-privato per gli enti locali. Su proposta degli assessori Elena Maccanti, Giovanna Quaglia e Ugo Cavallera è stato approvato il testo di un protocollo d’intesa per la promozione e diffusione degli strumenti di partenariato pubblico-privato a favore degli enti locali. Il documento - che sarà firmato da Regione, Finpiemonte Spa, Finpiemonte Partecipazioni, S.c.r Piemonte, Commissione regionale Abi, Ance, Anci, Upp, Lega delle Autonomie, Uncem, Anpci, Politecnico e Università di Torino e Università del Piemonte orientale - rileva che gli strumenti di finanza innovativi, dal project financing al leasing in costruendo, costituiscono importanti opportunità per aumentare la capacità di investimento in opere pubbliche degli enti locali ma richiedono un supporto di competenze specialistiche di cui le piccole e medie amministrazioni non sempre dispongono. Per favorire la condivisione delle conoscenze e competenze sull’utilizzo di questi strumenti e per fornire orientamenti e proposte sui progetti da attuare viene istituito un Comitato di indirizzo e monitoraggio.

Esenzione ticket sui medicinali. Saranno mantenuti, su proposta dell’assessore Paolo Monferino, gli attuali criteri di esenzione dal pagamento dei ticket sui medicinali. Dal 1° gennaio 2012 verranno adottati i codici già utilizzati per le prestazioni specialistiche ambulatoriali e saranno estese alla spesa farmaceutica le procedure di verifica delle esenzioni per reddito tramite il supporto informatico delle tessera sanitaria.

Edilizia sanitaria nell’Astigiano. Si propone al Consiglio regionale, su iniziativa dell’assessore Paolo Monferino, una modifica al programma di investimenti di edilizia sanitaria, secondo la quale viene ritenuta non più necessaria la realizzazione delle Case della Salute di Castello d’Annone, Calliano e Villanova d’Asti e si spostano i finanziamenti disponibili per completare e adeguare alle nuove indicazioni regionali le due strutture in corso di costruzione a Villafranca d’Asti e San Damiano e per convertire in Centro di assistenza primaria quella di Canelli.

Tirocini formativi. Le Province piemontesi riceveranno, su proposta dell’assessore Claudia Porchietto, una somma complessiva di 396.000 euro per favorire l’occupazione dei giovani neodiplomati e neolaureati tramite tirocini formativi nelle aziende.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta del vicepresidente Ugo Cavallera, l’entrata in vigore dal 1° gennaio 2012 delle procedure attuative della nuova classificazione sismica del territorio piemontese e l’autorizzazione all’ATC di Cuneo per utilizzare 80.400 euro per un intervento di manutenzione straordinaria in frazione Borgo Nuovo di Monchiero;

- su proposta dell’assessore Michele Coppola, la proroga al 12 gennaio 2013 del protocollo d’intesa per la formalizzazione del coordinamento degli Informagiovani del Piemonte, sottoscritto il 12 gennaio 2009 da Regione, Anci e Città di Torino;

- su proposta dell’assessore Paolo Monferino, i requisiti per la commercializzazione di piccoli quantitativi di carni di selvaggina direttamente dal cacciatore al consumatore, ai laboratori annessi agli esercizi di commercio al dettaglio e di somministrazione a livello locale, e lo schema di accordo di programma con il Comune di Barge (Cn) per la realizzazione di un presidio a rilievo sociale nei locali del centro di accoglienza e assistenza comunale;

- su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, le linee guida per la nomina, la composizione ed il funzionamento delle commissioni di degustazione per l’esame organolettico dei vini dop.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.