Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/11/2011
Le decisioni della Giunta Regionale del 28 novembre.

Trasporto pubblico locale, misure per l’automotive e la reindustrializzazione, interventi per le aziende in crisi ed i lavoratori cassintegrati, statuto della Fondazione Stadio Filadelfia sono i principali argomenti esaminati il 28 novembre dalla Giunta regionale. La seduta straordinaria è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Trasporto pubblico locale. La riduzione dei trasferimenti statali per il trasporto pubblico locale e le necessità di contenimento della spesa verranno affrontate, come proposto dall’assessore Barbara Bonino, con una razionalizzazione dei servizi minimi per gli anni 2012, 2013 e 2014, che si tradurrà in una riduzione annuale del 10% delle risorse per i servizi ferroviari con decorrenza 1° luglio 2012 (quindi per l’anno prossimo del 5%) e del 5% dal 1° gennaio 2012 per i servizi effettuati tramite autobus. Per mitigare queste riduzioni si rende inevitabile applicare dal 1° gennaio 2012 un adeguamento delle tariffe. D’intesa con gli enti locali delegati e sentite le organizzazioni sindacali e le associazioni dei consumatori, si prevede un adeguamento generalizzato degli abbonamenti del 6% (corrispondente al 50% dell’inflazione maturata tra febbraio 2006 ed agosto 2011), ai quali va aggiunto per il trasporto ferroviario un ulteriore 12% medio per conseguire la parificazione con le tariffe dei servizi autobus.

Automotive. Per dare attuazione alla realizzazione della piattaforma innovativa nel settore dell’automotive sono stati stanziati, su proposta dell’assessore Massimo Giordano, 30 milioni di euro, che serviranno per finanziare i progetti sui motori a basso impatto ambientale, i nuovi materiali, il recupero energetico. Alle strutture regionali competenti viene affidato il mandato di attivare le procedure per la presentazione delle proposte e definire uno o più accordi di programmi con il Ministero per l’Istruzione e la Ricerca scientifica.

Fondo per la reindustrializzazione. Definiti, su proposta dell’assessore Massimo Giordano, i contenuti generali del Fondo di reindustrializzazione previsto dal Programma per le attività produttive 2011-15. Lo strumento, che ha una dotazione finanziaria di 5 milioni di euro, è finalizzato all’acquisto totale o parziale di asset patrimoniali di imprese che intendono ridimensionare la propria capacità produttiva e, grazie alle risorse derivanti dalla cessione degli immobili, specializzare il proprio portafoglio e concentrate l’attività in settori ritenuti più performanti. L’immobile acquisito dal Fondo viene adeguato per consentire l’insediamento di nuove imprese preferibilmente operanti in settori ad alto contenuto d’innovazione o nei servizi avanzati.

Interventi per aziende in crisi. Fissati, su proposta degli assessori Massimo Giordano e Claudia Porchietto, i contenuti di una misura che stanzia quasi 7 milioni di euro per agevolare le acquisizioni di aziende in crisi e di impianti produttivi chiusi o a rischio di chiusura ed incentivare l’assunzione del personale dipendente, che potrà essere riqualificato.

Interventi per cassintegrati in deroga. La realizzazione delle attività di politiche del lavoro rivolte a persone in cassa integrazione e in mobilità in deroga (orientamento e formazione professionale, accompagnamento al lavoro) vede, su proposta dell’assessore Claudia Porchietto, incrementare di 8 milioni di euro la dotazione finanziaria attribuita alle Province, mentre il termine per la conclusione delle misure viene prorogato al 31 dicembre 2012.

Obbligo di istruzione. Gli 8 milioni di euro che le Province non hanno utilizzato nel periodo 2000-2006 per la formazione professionale vengono reinvestiti, su proposta dell’assessore Claudia Porchietto, per le attività finalizzate a far assolvere l’obbligo di istruzione agli adolescenti in uscita dal sistema scolastico, i progetti mirati al recupero della dispersione scolastica-formativa ed i percorsi sperimentali per il diploma professionale di tecnico per il periodo 2011-14.

Formazione continua. La dotazione finanziaria delle direttiva per la formazione continua ad iniziativa individuale dei lavoratori delle imprese private viene incrementata, su proposta dell’assessore Claudia Porchietto, di 5 milioni di euro.

Saldi. Le date di inizio dei saldi di fine stagione 2012 praticati dalle imprese commerciali saranno, come proposto dall’assessore William Casoni, giovedì 5 gennaio per la stagione invernale e sabato 7 luglio per quella estiva.

Sicurezza sulle piste da sci. Un disegno di legge proposto dall’assessore Alberto Cirio, che passa ora all’esame del Consiglio, modifica la legge regionale n.2/2009 sulla sicurezza delle piste da sci e il sostegno al sistema neve sancendo il riequilibrio dell’aiuto economico per tutte le stazioni invernali piemontesi. Modificati anche alcuni articoli relativi alla figura dell’operatore di primo soccorso, la cui qualifica viene differenziata per le piste da discesa e da fondo, e stabilite alcune equiparazioni all'abilitazione rilasciata dalla Regione (se conseguita nelle scuole di addestramento alpino dell’Esercito e dei corpi militarizzati, nonché presso le scuole nazionali del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico).

Fondazione Stadio Filadelfia. Via libera, su proposta degli assessori Alberto Cirio e Michele Coppola, al nuovo schema di statuto della Fondazione Stadio Filadelfia, adeguato alle norme sulla composizione degli organi collegiali stabilite dalla legge n.122/2010.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta del presidente Roberto Cota e dell’assessore Giovanna Quaglia, il testo dell’accordo di programma con il Comune di San Maurizio d’Opaglio per la realizzazione di una struttura polifunzionale;

- su proposta del presidente Roberto Cota, il disciplinare d’uso del poligono di tiro di Pian dell’Alpe, sito nel territorio di Usseaux;

- su proposta del vicepresidente Ugo Cavallera, le varianti ai piani regolatori di Caresanablot (VC), Macugnaga (VB) e Giaveno (TO), nonché l’autorizzazione all’Agenzia territoriale per la casa di Cuneo all’utilizzo di 80.400 euro per la manutenzione straordinaria degli edifici di via Bianco 1/5/7 a Savigliano;

- su proposta dell’assessore Barbara Bonino, l’intesa per lo sviluppo e l’integrazione dei servizi di bike sharing nella zona Ovest di Torino, la determinazione delle tariffe unitarie dei canoni della navigazione interna per il 2012, la bozza di convenzione tra le Regioni Piemonte e Lombardia per la realizzazione del raccordo autostradale Mortara-Stroppiana;

- su proposta degli assessori Michele Coppola e Giovanna Quaglia, lo schema di accordo di programma tra Regione, Provincia di Vercelli, Comunità montana Valsesia e Comuni di Alagna, Balmuccia e Rossa per il recupero dei teatri storici del territorio;

- su proposta dell’assessore Massimo Giordano, l’istituzione dell’Osservatorio piemontese sui Confidi;

- su proposta dell’assessore Roberto Ravello, l’approvazione dei dati di produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata del 2010.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.