Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

19/09/2011
Alessandria, Piercarlo Fabbio incontra il console dell'Uruguay.

Il sindaco di Alessandria Piercarlo Fabbio, con l'assessore Serafino Vanni Lai e il consigliere Mario Bocchio, ha ricevuto a Palazzo Rosso Jorge Seré, Console Generale della Repubblica Oriental dell'Uruguay (in rappresentanza dell'Ambasciatore Gustavo Alvarez). Durante l'incontro il primo cittadino ha sottolineato la riuscita integrazione tra la comunità locale e quella uruguaina, "fatta da persone operose, laboriose, senza grilli per la testa, come sanno essere gli alessandrini, portatori ed espressione di una cultura che è stata costruita in qualche modo anche da tanti nostri immigrati".

Fabbio nell'occasione ha donato alla delegazione, costituita oltre che dal Console da alcuni rappresentanti di Canelones (Miguel Arismendi, Greta Maciulaitis, Alfredo Regueira) e del Consiglio Consultivo degli uruguaiani del Nord Italia (Marina Luciano e Gabriel Reggiardo), una riproduzione dell'antico 'Carlino' legato alla storia del Palazzo Municipale, datato 1755, e ricevuto invece una bottiglia di vino di Las Piedras e un catalogo illustrato sul paese dell'America meridionale tradotto in lingua italiana. Intanto, con l'assessore Lai, si sono poste le basi per un prossimo gemellaggio: a fine settembre sarà sottoscritto un atto di amicizia preliminare all'accordo che dovrà poi arrivare in consiglio comunale. "Tutti noi uruguaiani - ha detto Jorge Seré - ci sentiamo parte dell'Italia, dato che più del 30 per cento della popolazione è costituita da discendenti di italiani e molti di più hanno acquisito usi e costumi italiani. Crediamo che questi due Paesi, che hanno già molto in comune, abbiano dinnanzi a loro molti anni di gemellaggio, essendo anche il 2011 il bicentenario della Repubblica Oriental dell'Uruguay e dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Italia e Uruguay sono due Stati ma un unico popolo".
Il sindaco di Las Piedras, Wilfredo Roman, e il presidente del Polo Tecnologico di Canelones, Yamandu Castro, saranno nei prossimi giorni in visita ufficiale in Alessandria.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.