Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

10/08/2011
Alessandria, corso di formazione per i proprietari di cani.

Sabato 3 e domenica 4 settembre, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, e dalle ore 14.00 alle ore 17.30, a Villa Guerci, in Via Faà di Bruno, presso la sede dell'Ufficio Welfare Animale, inizierà il secondo corso rivolto a tutti i cittadini proprietari e detentori di cani o che intendono divenirlo.
Il corso, finanziato dalla Regione Piemonte, è organizzato dall'Assessorato al Welfare Animale in collaborazione con la Cooperativa Senape che gestisce il Canile Sanitario e il Gattile, e il Servizio Veterinario ASL - AL e si terrà presso la saletta riunioni di Villa Guerci.

Il percorso formativo che presentiamo è tenuto da un Medico Veterinario Comportamentista, Raffaella Tamagnone, responsabile scientifico; sia nella giornata di sabato che di domenica ci sarà anche una parte pratica con istruttori cinofili.
Il Corso è previsto dall'Ordinanza Martini del 3 marzo 2009 sulla tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani, aggiornata dall'Ordinanza del 22 marzo 2011 nonché dal D.M. del 26 novembre 2009.
Le novità dell'Ordinanza riguardano essenzialmente le modalità organizzative dei percorsi formativi per i detentori/proprietari e i divieti di mutilazione, aggiornati alla Legge 201/2010 di ratifica della Convenzione di Strasburgo per la protezione degli animali da compagnia.

Per migliorare il sistema di prevenzione a tutela dell'incolumità pubblica, il provvedimento introduce la figura del 'responsabile scientifico' a 'garanzia della corretta modalità di organizzazione e espletamento dei percorsi formativi' rivolti ai detentori e ai proprietari di cani per migliorare la loro capacità di gestione degli animali e ridurre i rischi di aggressione e morsicatura. Il responsabile scientifico è individuato dal Comune, sentito il servizio veterinario ufficiale, 'tra i medici veterinari esperti in comportamento animale o appositamente formati dal Centro di referenza nazionale per la formazione in sanità pubblica veterinaria istituito presso l'Istituto zoo profilattico sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna'.
Per i percorsi formativi facoltativi, finalizzati al rilascio del 'patentino', la collaborazione con gli Ordini, le Facoltà e le Associazioni Veterinaria diventa una eventualità: i percorsi sono infatti 'organizzati da parte dei comuni congiuntamente con le aziende sanitarie locali'.

I Comuni, è scritto nel nuovo testo, 'possono avvalersi della collaborazione dei seguenti soggetti: gli ordini professionali dei medici veterinari, le facoltà di medicina veterinaria, le associazioni veterinarie e le associazioni di protezione degli animali'.
L'Ordinanza prevede altresì corsi obbligatori: i proprietari obbligati alla frequenza, a pagamento, dei percorsi formativi sono individuati dai Comuni, non più sulla base dei dati in anagrafe canina, ma 'su indicazione dei servizi veterinari a seguito di episodi di morsicatura, di aggressione o sulla base di criteri di rischio'. E sono sempre i servizi veterinari, in caso di rilevazione di rischio elevato a stabilire le misure di prevenzione e la necessità di una valutazione comportamentale e di un eventuale intervento terapeutico da parte di medici veterinari esperti in comportamento animale.
"Visto il successo registrato e l'interesse scaturito nella cittadinanza nella prima edizione del luglio scorso - dichiara l'assessore al Welfare Animale, Gian Paolo Lumi -, abbiamo voluto ripeterlo per dare la possibilità di partecipare a chi ne era venuto a conoscenza tardi e non aveva potuto iscriversi".
Per iscrizioni: Cooperativa Senape - Canile di Alessandria 346 5507721 oppure Ufficio Welfare Animale, Via Faà di Bruno, 70 - tel. 0131 515725 - 348 4529037.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.