Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

29/07/2011
Alessandria, illuminazione Comunale e di Risparmio Energetico.

Oltre cento tonnellate di emissioni di CO2 evitate ogni anno; un risparmio energetico di 196.000 kwh e un minor costo di esercizio pari a 28.000 euro, il tutto senza spegnere una sola lampadina ma, al contrario, accendendone circa 50 in più.

Sono questi i risultati ottenuti ad Alessandria dal Comune e da Enel Sole grazie all'installazione del sistema di illuminazione Archilede.

Avviato nel 2009, il progetto ha visto la sostituzione da parte di Enel Sole di oltre 800 lampioni e l'installazione dell'innovativa tecnologia nelle zone di Corso Lamarmora, Corso Cento Cannoni, Corso Acqui, zone Cristo e Pista, Via Parma, Corso Roma, Piazzetta della Lega e nel centro storico, dove in questi giorni si stanno concludendo i lavori.

Archilede è un innovativo sistema di illuminazione basato su tecnologia LED: un prodotto studiato per ottenere il massimo risparmio energetico insieme a un eccellente confort visivo. Infatti emette una luce uniforme, priva di zone d'ombra, senza alcuna dispersione del flusso verso l'alto, ha un'elevata flessibilità di regolazione programmabile del singolo punto luce e permette lo smaltimento dei componenti a basso impatto ambientale.

"Ad oggi Enel Sole ha venduto oltre 70mila Archilede che illuminano le strade di circa 950 comuni - commenta Luca Lorenzo Rainero, responsabile Illuminazione Pubblica Territoriale Nord Ovest per Enel Sole - Alessandria è stata capofila di questa innovazione e oggi raccoglie i risultati concreti di questa scelta: risparmio economico ed energetico, abbattimento delle emissioni di CO2 e una luce 'su misura' per la città capace di incrementare la sicurezza e il confort visivo".

"Con il Piano Regolatore di Illuminazione Pubblica - conclude il sindaco, Piercarlo Fabbio -, Alessandria ha raggiunto ragguardevoli risultati quanto a risparmio energetico e minor impatto ambientale: ad oggi sono 845 gli illuminatori a tecnologia led che hanno sostituito i vecchi impianti e 53 sono stati installati per la prima volta.
Si tratta di un'operazione che, al beneficio del minor impatto ambientale, aggiunge anche un bel risparmio in bolletta, pari a 28.000 euro l'anno, cioè il 40% in meno rispetto all'illuminazione pubblica tradizionale. Riprova della bontà dell'operazione è l'indice di gradimento dell'illuminazione pubblica, che nell'ultima indagine conoscitiva, aggiornata all'ultimo semestre, ha segnato +2,9% rispetto ad una percentuale già di per sé sopra la media".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.